11032014 senso unico via San Michele (1)SARONNO – Ieri mattina in Municipio l’assessore alla Mobilità Roberto Barin e il comandante della polizia locale Giuseppe Sala hanno incontrato i delegati dei 330 saronnesi che nelle ultime settimane hanno firmato la petizione contro il senso unico di via San Michele.

In sostanza l’arteria ora è percorribile solo da via Don Monza a via Filippo Reina: una novità che non è piaciuta ai residenti che lamentano una scarsa informazione ed anche un allungamento dei tempi di percorrenza.

“Devo ammettere – esordisce Barin quando traccia un bilancio dell’incontro – che è mancata la comunicazione prima dell’introduzione del senso unico ma bisogna considerare che questa è arrivata dopo un lungo dibattito iniziato l’estate scorsa e in risposta alle richiesti di un gruppo di residenti”.

L’assessore, però, non fa retromarcia sulla modifica viabilistica: “E’ una soluzione che permette a pedoni e ciclisti di muoversi in più sicurezza e che elimina il traffico d’attraversamento. Il numero di veicoli, dati alla mano forniti dalla polizia locale, si sono ridotti dell’80 per centro. Ora il quartiere è a tutti gli effetti residenziale. Anche per questi motivi non cambieremo idea sul senso unico”.

Barin non chiude però tutte le porte: “Ieri abbiamo ascoltato i residenti – conclude l’assessore – valuteremo le loro segnalazioni e faremo il possibile per trovare delle soluzioni per limitare i disagi”.

01042014

8 Commenti

  1. Scusi Assessore Barin una domanda:vorrei sapere qual è la sicurezza di ciclisti visto che percorrono la via in contromano!??!?!?!??!

  2. Se si vuole rendere residenziale una determinata zona, occorre ampliare le starde di grande percorrenza altrimenti si crea più traffico con più code con più inquinamento.
    Quindi cosa si è risolto?

  3. Questa è partecipazione … è essere vicini ai cittadini nei loro problemi! 🙂

  4. Poveri illusi. Ma non avete ancora capito che questi se la cantano e se la suonano, nel nome della partecipazione (finta) e poi non danno retta a nessuno?

  5. …Ovviamente, caro Grodon, la mia era pura ironia, perchè le ilòlusioni su questa amministrazione non le ho mai avute fin dall’inizio 🙂

  6. Il senso unico esiste solo per lui: ho visto fin troppa gente che va ancora contromano

  7. No fatemi capire, si parla di un gruppo di residenti che ad agosto avrebbero avanzato la proposta di modifica al senso della via..pochi e fantomatici residenti a questo punto mi sembra di capire, ora x onesta’ pretendo che queste persone scrivano ed esternino la loro opinione..dov’erano ieri mattina? ??? Chi sono????…..perché i pochi son stati ascoltati e i molti snobbati?…..interessi convergenti di ambe le parti? ? Comune e qualche residente amico di….?! Scusate ms son a dir poco sconcertato

Comments are closed.