talpa scavi immagine fonte wikipediaSARONNO – Ieri vi abbiamo raccontato la storia di una talpa che avrebbe lasciato senza telefono per diversi giorni la frazione della Cassina Ferrara. In realtà le linee saronnesi sono sempre state perfettamente funzionanti e le talpe residenti in città non hanno provocato danni.

Si è trattato di un simpatico pesce d’aprile come quelli realizzati da tante testate italiane ed esterne. In una giornata in cui anche ai giornalisti ed alle redazioni è consentito dare spazio alla fantasia abbiamo voluto raccontarvi una storia in cui la natura conquista un piccolo spazio in città e che si conclude con il tentativo di attuare una convivenza che non penalizzi nessuno.

Già l’anno scorso ilSaronno aveva fatto un simpatico pesce d’aprile alla città: con la complicità del presidente della commissione dedicata al torrente Lura Alberto Paleardi aveva raccontato della miracolosa scoperta di tracce d’oro nel corso d’acqua cittadino, salvo poi, il giorno dopo, spiegarvi la burla.

02042014

2 Commenti

  1. fate già sor-ridere tutti i giorni con le veline dei soliti noti.. il pesce d’aprile del parco di peppa pig in confronto vi fa un baffo.. 🙂 Ah! Ma era serio il Silighini?

Comments are closed.