SARONNO – Tanti volontari del Gruppo comunale di Protezione civile, tre guardie ecologiche volontarie ma solo un saronnese hanno aderito all’edizione cittadina della Giornata per il verde pulito. Per la prima volta l’iniziativa è stata decisamente snobbata dai cittadini. Fortunatamente all’appello hanno risposto gli uomini in giallo perchè l’intervento, come hanno dimostrato i rifiuti raccolti, era quanto mai necessario lungo le rive del Lura.

La pulizia del parco e del torrente era stata organizzata dal Consorzio ma alle 8,30 all’ingresso di via Don Volpi c’era un saronnese, tre gev e tanti uomini in giallo. Dopo un sopralluogo al parco, dove sono stati trovati ben pochi rifiuti, i volontari si sono impegnati nella pulizia del corso d’acqua. Sono stati controllate rive e argini all’altezza del ponte di via Montoli e di quello strallato di via Marx.

Gli uomini della protezione civile hanno così raccolto e “differenziato” decine di sacchi di spazzatura: mozziconi di sigarette, bottiglie vuote di bibite e detersivi, lattine, sacchetti di plastica, confezioni di alimenti, cartacce e anche rifiuti decisamente ingombranti. Un barbecue, una bombola, fortunatamente vuota, diverse batterie di auto esauste e gomme di bicicletta e di autovetture sono state recuperate dai volontari in giallo. Alcuni rifiuti sembravano trascinati dall’acqua ma la maggior parte era stata palesemente abbandonata a Saronno.

Tutto il materiale raccolto è stato portato in discarica dove è stato correttamente smaltito dall’Econord.

08042014

5 Commenti

  1. Ma “l’urologo” non c’era?!?!
    Complimenti agli uomini in giallo, per professionalità, dedizione e impegno con quell’unico cittadino che si è presentato all’appello!

    • IL LUROLOGO : parla e basta …. ; se recupera per caso una bici … deve essere solo a tiro di fotografo …. stile silghino

  2. Ma scusate, prima di entrare nel Lura, non è meglio aspettare i risultati dei test dell’ARPA sulla presenza di Cesio 137 nel Lura ?
    Vabbe’ che se e’ radioattivo come sembra siamo tutti esposti al pericolo, pero’ andarci dentro con gli stivali…

    • …e l’urologo che dice? ho timore del cesio137: mi si tranquillizzi!!!
      ..ah già ma lui si è già immerso nelle acque del Lura per recuperare una bicicletta …e se non gli è successo niente fino ad ora: …che dite stò tranquillo anch’io?!
      ..per il momento sto’ sereno: poi vedremo…. casomai mi ospita lassù sulle alpi dve è consigliere e dove scorre acqua pulita: …giusto per disintossicarmi un po’ 🙂

  3. Alle volte una persona può essere ammalata o infortunata, io in questo momento rientro tra le persone infortunate a causa di una maldestra caduta…sempre disponibile a far vedere privatamente il referto medico, metterlo on line mi sembra eccessivo… Pe quanto riguarda il Cesio domani potrete trovare tutti i dettagli sul ilsaronno, sono infatti arrivati i dati dell’ ARPA.

Comments are closed.