08042014 Porro-NigroSARONNO – “Segnalate, segnalate, segnalate: siamo pronti ad affrontare tutti i problemi che ci sottoporranno i cittadini. Ascolteremo tutte le richieste e le segnalazioni l’unica cosa che chiediamo è quella di evitare allarmismi e strumentalizzazioni che non aiutano a trovare le soluzioni”. E’ questo l’appello che l’assessore alla Sicurezza Giuseppe Nigro rivolge ai saronnesi al termine dell’incontro che si è tenuto martedì mattina con il sindaco Luciano Porro e con il comandate della polizia locale Giuseppe Sala.

A spiegare l’obiettivo dell’incontro è il primo cittadino: “L’Amministrazione è da sempre molto attenta al tema della sicurezza e del decoro urbano e monitorizza le aree più sensibili della città: la polizia locale è presente sul territorio cercando di intervenire con la maggior tempestività possibile. Abbiamo però voluto organizzare un momento di confronto cittadino, come facciamo regolarmente con i vertici provinciali, per fare il punto della situazione a partire dalle segnalazioni dei cittadini”. Ribadendo l’impegno dell’Amministrazione il sindaco si rivolge per prima cosa ai propri concittadini: “La collaborazione dei saronnesi è indispensabile da parte di tutti: ci vuole un riuscito mix di rispetto delle regole e buon esempio.  E’ una ricetta molto semplice ma che per esempio ci aiuterà molto sul fronte dei rifiuti abbandonati”.

L’Amministrazione è comunque pronta a fare la sua parte: “La polizia locale è presente sul territorio sia con un azione preventiva sia, quando serve perchè vengono infrante delle regole, con un’azione repressiva”. Lo conferma il comandante della polizia locale Giuseppe Sala: “Controlli e pattugliamenti sono all’ordine del giorno in tutta la città ovviamente siamo pronti a rispondere alle sollecitazioni dell’Amministrazione e dei cittadini per dare il migliorare ulteriormente il servizio”.

“Ci sono situazioni critiche e ben note – riprende Porro – come lo spaccio in stazione che preoccupano noi quando preoccupano i cittadini. Gli organi preposti carabinieri e guardia di finanza sono allertati e sono all’opera per arginare questo fenomeno. C’è attenzione e ci sono interventi su questo fronte”.

“E’ importante però saper distinguere – conclude Nigro – quelli che sono comportamenti marginali che non creano problemi, come una persona che bivacca su una panchina da quelli che invece sono situazioni da segnalare e gestire come coloro che creano dei problemi perchè ubriachi o commettono reati come spacciare”.

09042014

29 Commenti

  1. Il “palazzo della sicurezza” come si inserisce nel tutto? Tra le strumentalizzazioni oppure tra gli allarmismi?

    • Perfetamente d’accordo con Francesco . Chissà ora, e solo ora dove si inserisce il “palazzo della sicurezza” : fra la sezione “allarmismi” o in quella delle “strumentalizzazioni” , fra la sezione del”non lazte i toni” o in quelle del “tutto è tranquillo ” …C’è solo l’imbnarazzio della scelta

  2. Vabbe’, fate questo vertice, prendete delle decisioni, agite presto per il bene della citta’, ma non rivolgetevi ai saronnesi; a volte Porro sembra cercarsele le “rogne”.
    Questo articolo e’ un invito a nozze per tutti quei brontoloni che commentano sul ilSaronno: c’e’ anche la foto di Nigro che ride (e non c’e’ niente da ridere), mi aspetto almeno 800.000 commenti critici !!!

  3. Ma xche non vi fate voi stessi un giro in stazione, davanti al PUB, l’altra sera in 4 mi han chiesto…se mi serviva qualcosa…e non parlavano di certo della rata del Mutuo !!!

    Neanche a MILANO c’e un’offerta di Droga cosi ABBONDANTE !!!!

  4. Proposta. Invece di multare chi beve, si potrebbe per piacere multare chi piscia per strada? Per davvero però, anche se i piasciatori sono grossi, brutti e fanno anche un po’ paura?

  5. Segnalate, segnalate, segnalate ….. e tutte le segnalazioni fatte che non hanno ancora trovato risposte, che fine hanno fatto!!!!
    Nel pieno marasma dell’amministrazione Porro & Co. (-1) siamo tornati indietro di quattro anni, come se quettro anni non fossero mai passati, come se si volesse ripartire da zero con un mandato da affrontare: forse non si sono accorti che da quattro anni che i cittadini segnalano, protestano, fanno emergere problemi di sicurezza! …mi rimbombano ancora le vane parole versate dal Luciano su ogni organo di stampa: “Sicurezza… state sereni, è tutto sotto controllo, è tutto a posto, non strumentalizziamo, abbassiamo i toni!”
    Caro assessore Nigro, i cittadini non si sono dimenticate nemmeno le sue: …Saronno è sicura, non ha problemi di siurezza, ma occorre attuare solo forme di “PREVENZIONE”. Di fatto questa sua odierna comunicazione mi lasci dire, ormai trova il tempo che trova, e per usare un detto popolare, che senso ha chiudere la porta della stalla quando gli animali son tutti scappati!
    Segnalate segnalate segnalate…. è un’esortazione che non ha ragione più ragione di essere fatta: sapete benissimo quali sono i problemi di sicurezza che ha Saronno, non cè più bisogno di farveli sapere per l’ennesima volta. Dovete adesso INTERVENIRE INTERVENIRE INTERVENIRE!!! ….fatelo, fatelo FATELO!

  6. Forse perchè c’è ancora troppa gente che continua a comprarla. uno va dove c’è mercato.

  7. Area dismessa Cemsa: supermarket della droga a cielo aperto.
    Apertura H24.
    Ingresso libero, pagamento anticipato, ritiro self-service.
    Clienti italiani di ogni età !!!

  8. Si inserisce tra strumentalizzazione e allarmismo con la voce: campagna elettorale 2015!

  9. E soprattutto un po meno ipocrisia, perché fare di tutto per dare sui nervi agli elettori non è una tecnica azzeccatissima e sopratutto non da ritorni.

  10. Come mai se si segnala in Comune NON ARRIVA NESSUNO INTERVENTO e se si manda una mail a Luciano Silighini il giorno dopo appaiono cestini nuovi, sparisce la spazzatura, sparisce l’erbaccia??? Almeno non fate autolesionismo prendendovi in giro dicendo “segnalate segnalate”.. Avete perso il treno!!! A casa subito!!!!!!!

  11. E se la ride pure!!! Faccia un giro in stazione e zone limitrofe…assessore….. altro che ridere!!!

  12. Segnalate segnalate segnalate……vai tu in giro e segnala!!! Elezioni in vista…..è spero anche una bella batosta in vista!!!!!

  13. qualcosa di più basico: invece di mandare in giro i Vigili a guardare se” mentre guidi con l’altra mano i soffi il naso e possono multarti”, il caro Sindaco pensa di prendere provvedimenti prima della fine dei lavori in Varesina, per i poveri abitanti della Via Gorizia, che per tornare a casa devono fare delle lotte per transitare in via Brodolini: dovrebbe essere una gioia tornare a casa, da più di un mese è un vero incubo!!!!!!!!!
    sù Sig. Sindaco… faccia qualcosa…
    p.s. più volte ci sono stati scontri tra auto e motociclisti ” investiti” all’uscita della strada…

  14. No ma dai, è uno scherzo. Ha davvero detto queste cose? Ma ci prende per rimbambiti? Basta, davvero basta, ne abbiamo le scatole piene delle lezioncine che ci propinano il sindaco e il suo assessore

  15. Ma come? Non avete ascoltato mai nessuno dicendo di non fare allarmismo , ora sotto elezioni svegliate?

  16. Porro e Nigro non vanno in stazione a controllare perchè ci passa già la Valioni in bicicletta che gli conferma la serenità e la tranquillità del posto…. Così Nigro appare felice e contento nel mondo di candy-candy!!!!

  17. … eh dai… magarti alle prossime elezioni votiamo qualcun’altro, visto che c’è chi l’ha votato per ben 2 volte…

  18. Abito in Saronno centro, ma quando voglio fare 2 passi con la mia famiglia vado a Legnano o Seregno.
    Come ben sappiamo sono cittadine simili a Saronno, ma molto più pulite e sicure.
    Ma i nostri amministratori non potrebbero andarci a fare un giro ed imparare qualcosa?

    • mmmhhh, a parte che a Legnano praticamente non c’e’ isola pedonale, ma la sera girano le stesse brutte facce che girano a Saronno. E’ un problema generale che va affrontato con decisione.

  19. Purtroppo anche il mio commento è in linea con i precedenti: quando si segnalava il problema sicurezza , dall’amministrazione arrivava un seccato ” non ci sono problemi” ( vedi risposte scritte a lettere di cittadini ) . Andate a farvi un giro a piedi dopo le 20 e vi rendete conto da soli di quali sono i problemi.
    Decoro urbano? Vogliamo parlare delle scritte sui muri , dei foglietti ciclostilati incollati ovunque da noti anarchici che vivono in città o rischiamo ancora la querela?
    Cerchiamo di non prendere in giro, per favore …….

  20. avete visto le lampade sotto i portici? verso cso Italia e verso pza De Gasperi? una ragnatela unica. Poi ci sono i graffiti e la pavimentazione sconnessa in centro ed in zona Santuario. Quanto alla sicurezza che dire? non c’é per nulla soprattutto verso via Diaz/stazione/ strade limitrofe é un disastro, spaccio ed extracom. Saronno fa ormai schifo.

  21. A me è bastato vedere ieri l’assessore ai servizi sociali (o la vera sindachessa, che dir si voglia) venirmi incontro in bicicletta in contromano sul marciapiede di via Mazzini per capire da che menti brillanti e ligie alle regole gestiscono questa città.
    MA FATEMI IL PIACERE!

  22. Sarebbe bello sapere quante denunce di furti in appartamento sono state sporte negli ultimi mesi… Nel quartiere Prealpi non si contano… Ma la città è sicura…o no?

  23. Nigro ride, ma non va bene, deve dire ai viggili di fare le multi a chi fa urina per strada e lancia bottiglie di birra anche se sono marocchini non importa, chi sbaglia paga.

  24. Vivo in centro, purtroppo spesso abbiamo extracomunitari che bivaccano di fronte la portineria condominiale.Di segnalazioni ne sono state fatte tante…miglioramenti pochi;paradossalmente,certe volte più si segnalava più aumentavano i problemi.si rasenta la rassegnazione…comunque confermo quanto scritto in molti post precedenti,queste dichiarazioni del segnalare mi sembra una presa in giro! Il saronnese dice bene:fate;es.l’anno scorso è stata emessa l’ordinanza anti alcolici,perchè non reintrodurla?facendola applicare bene.
    Speriamo i miglioramenti…

Comments are closed.