real costanzaSARONNO – Pareggio nel “derby” fra Real Costanza e Saronno R.A., fanalino di coda; sul terreno di Origgio. La Real, con l’esterno destro Di Dio, su un calcio di punizione dalla tre-quarti impegna l’estremo difensore ma senza risultato. I biancocelesti rispondono anche loro con vari tiri che però non trovano lo specchio della porta. Il numero 11 Di Dio parte in volata dalla difesa ne salta uno e poi un altro e da fuori area insacca la palla del momentaneo vantaggio perché passano pochi minuti e gli ospiti pareggiano grazie all’attaccante che effettua un tiro angolato dove il portiere non può nulla.

Il Saronno R.A mette in campo Barba ed è proprio lui che mette in subbuglio la difesa blu-grana e porta in vantaggio il Saronno R.A riprendendo una respinta corta. Occasione ghiotta per il bomber della Real Costanza, Pizzino, che su cross si divora un gol di testa. Finisce qui il primo tempo sul risultato di 2-1 a sfavore del Real.

Inizia il secondo tempo e entra in campo Masciulli al posto di Di Dio. La Real prova a rimediare il risultato con diverse azioni ma l’occasione più ghiotta c’è la sui piedi ho meglio sulla testa Pizzino che a porta sguarnita in acrobazia di testa la butta fuori. Ma non fa lo stesso Barba che liberandosi facilmente del centrale di centrocampo con un tiro di punta da centrocampo trova la via del gol portando così il risultato sul 3-1. Scende il buio per i padroni di casa che devono rimediare alle occasioni sprecate e a riportare a casa almeno un punto. Mister Pironti chiama il cambio, fuori Masciulli dentro Di Dio. Dopo una bella triangolazione Pizzino trova il gol effettuando un tiro di piatto e mettendo la dove l’estremo difensore non può nulla risultato fissato sul 3-2. La Real Costanza prende coraggio e comincia a sviluppare il gioco. Proprio sullo scadere trova il gol ancora Salvatore Pizzino siglando così una doppietta e portando almeno un punto a casa. Termina così la partita sul risultato di 3-3. Migliore in campo per la Real è Pluchino, per aver amministrato al meglio il centrocampo. Per gli ospiti in evidenza Barba per aver messo in subbuglio il reparto difensivo e per aver siglato una doppietta. Ottimo arbitraggio di Colombo.

110414

1 commento

Comments are closed.