parcometro saronno servizi piazza martiri NassiriyaSARONNO – Per “saccheggiare” il parcometro di piazza Martiri di Nassiriya ha provocato all’automatico danni per un valore di 800 euro impossessandosi di un bottino decisamente inferiore solo poche centinaia di euro.

Il ladro ha agito, qualche giorno fa in piena notte, con una fresatrice senza che nessuno nei residenti della zona si accorgesse di nulla. Ha fatto un buco che gli ha permesso che scassinare lo sportellino ed ha prelevato la piccola cassa in cui vengono conservate le monete inserite dagli automobilisti che pagano la sosta. Quindi si è dileguato senza lasciare traccia.

E’ stato uno dei primi automobilisti arrivati nell’area di sosta la mattina dopo a notare lo sportello spalancato e scassinato del parcometro. Sul posto, contattati dalla polizia locale, sono arrivati gli addetti della  Saronno Servizi che in poche ore hanno provveduto a riparare il danno talmente grave da far ipotizzare una sostituzione completa del dispositivo. Per riattivare l’automatico è stato necessario un investimento di 800 euro mentre il bottino ammontava a poche centinaia di euro. 

In passato era già stato preso di mira un parcometro, ma in quell’occasione era, più semplicemente, stata forza la serratura.

13042014

4 Commenti

  1. Posso sapere quanto sono le “poche centinaia di euro” ? Questo articolo mi sembra uno spot pubblicitario , andate a scassinare i parcometri che sono pieni zeppi di euro. Perchè non svuotarli spesso così ci reastano pochi euro?

  2. La gestione dei parcheggi, non rende molto se facciamo entrate meno spese, se sommiamo questi episodi, mi chiedo ma che sensa ha far pagare i parcheggi, e non lasciare solo quelli a tempo gratuiti.

    • ,,,come non concordare con il tuo post: ma la Porro & Co. (-1) è abituata a far cassa con la mini imu …figurati se si lasciano indietro le monetine dei parcometri. …abbi pazienza, nel 2015 i parcheggi saranno tutti a tempo e gratuiti 🙂

Comments are closed.