SARONNO – La squadra giallo-blu della Real Costanza non si è fermata neanche nel periodo pasquale, fermo il campionato ha preso parte ad un torneo amichevole che si è svolto in quel di Cesate, al centro sportivo dello Sporting, con vittoria finale proprio dei saronnesi.

Quattro le squadre partecipanti, in un girone all’italiana: Assigroane, Soriano, Real Costanza e Real Costanza 2, per permettere a tutti i giocatori saronnesi di partecipare all’evento.

Alla prima uscita la Real Costanza 2 va in svantaggio ma il quartetto composto da Abdelali Ouaid, Redouane Sourir, Jaouad Sourir e Bouhouajib Abderrahim ribalta subito la partita portandola sul 5-1 sul Soriano. La “gemella” Real Costanza non è da meno: va in vantaggio con Di Dio e porta a casa tre punti sul risultato di 1-0 su Assigroane. Nella seconda partita il derby fra Real: va subito in vantaggio la Real 2 con Gio ma a rimediare ci pensa Salvatore Pizzino portando il risultato in parità, dopo pochi minuti Pizzino fa il bis ma allo scadere Pironti pareggia.

Si deciderà tutto nella partita finale. La terza uscita per la Real Costanza vede come avversario il Soriano a 0 punti in classifica, partita facile con vittoria saronnese per 5-0: a segno Di Dio (3) e Marco Pizzino (2) portando cosi i loro punti a sette. Ultima partita che deciderà la classifica finale alla Real 2, basta segnare 3 gol per guadagnarsi il 1′ posto in classifica e va proprio cosi contro Assigroane. Prima il momentaneo svantaggio ma il quartetto Abdelali Ouaid, Redouane Sourir, Jaouad Sourir, Bouhouajib Abderrahim ribalta di nuovo la partita con vittoria per 3-1.

Alla consegna dei premi, i colori sono tutti giallo-blu: successo dunque di Real Costanza 2, al secondo posto Real Costanza, al terzo Assigroane. Miglior giocatore Paolo Di Dio, capocannoniere Redouane Sourir, miglior portiere Emanuele Calicchia.

In campo, nelle formazioni targate Real e guidate dal presidente Raffaele De Vincentis, sono andati Claudio Merlo, Adamo Galli, Simone Pironti, Abdelali Ouaid, Redouane Sourir, Jaouad Sourir, Bouhouajib Abderrahim, Emanuele Calicchia, Stefano Pirrò, Federico D’Andrea, Salvatore Pizzino, Paolo Di Dio, Marco Pizzino, Stefano De Vincentis, Dario Masciulli, Ciro Nisi.

220414