SARONNO – Prosegue la marcia della Lokomotiv Saronno, che nel fine settimana ha battuto in casa la Luraghese, 4-3, e adesso “vede” la promozione in serie B. Infatti ora la Lokomotiv è distanziata 3 punti dalla Carbonatese (terza) e mancano solo due partite, con favorevole lo scontro diretto, andata e ritorno vinte dai saronnesi ai quali basta dunque vincere una delle due gare restanti per avere la matematica certezza della promozione nella categoria cadetta.

Contro la Luraghese primo gol del Lokomotiv di Massimiliano Zona a dieci minuti dall’inizio della partita; dopo 5 minuti un autogol sfortunato del portiere Luraghese procurato da una rimessa laterale effettuata da Emanuele Tramacere: 2-0. A quel punto la Luraghese ha ribaltato il risultato con due gol più un’autorete di un difensore della Lokomotiv.

Nella ripresa entrano Marco Greco e Ercole di Virgilio e proprio Greco segna una doppietta che porta la lokomotiv sul 4-3. Ma a 5′ dalla fine il vero protagonista è il portiere saronnese. Lorenzo Bonzi con un colpo di reni riesce a deviare in angolo un tiro destinato nel sette dei pali, strozzando in gola l’esultanza della panchina luraghese e facendo esplodere di gioia i compagni che corrono ad abbracciarlo. Prossima gara, per la 25′ giornata, giovedì 8 maggio alle 20.45 a Lomazzo, campo di via Milano 26, per Arco Lomazzo-Lokomotiv Saronno.

Simone Mangiafico, responsabile Lokomotiv, riepiloga lo “strano” match con la Luraghese:”E’ stata una partita surreale, siamo entrati in campo che giravamo a 1000 e dopo trenta minuti ci ritroviamo a dover rincorrere l’avversario sotto 3-2. La squadra era arrabbiata e incredula. Non ce lo aspettavamo di soffrire così tanto, pur essendo la Luraghese un’ottima squadra retrocessa dalla serie B solo l’anno scorso. La fine del primo tempo ha permesso a tutti di ricaricarsi per entrare in campo nuovamente concentrati. Giovedì andiamo sul campo del Lomazzo per giocarci la serie B. E’ qualcosa che attendiamo da quattro anni. Ne approfitto per chiedere ai tifosi di venire a vederci in trasferta, vorremmo proprio un esodo saronnese per quella che si appresta ad essere la partita più importante dell’anno”.

Risultati 24′ giornata: San Marco-Nuova Terraneo 9-4, Cirimido 1981-Carbonatese 2-4, Polisportiva Lazzate-Figino 5-2, Locate Varesino-Gas ’95 6-5, Atl. Figinese-Arco Lomazzo 2-0, Lokomotiv Saronno-Luraghese 4-3, Cadorago-Buratti 2-0.

Classifica: Cadorago 70 punti, Lokomotiv Saronno 60, Carbonatese 57, Gas ’95 46, Locate Varesino 43, Atl. Figinese 40, Polisportiva Lazzate 33, Luraghese 31, Buratti 29, San Marco 22, Arco Lomazzo 22, Figino 17, Nuova Terraneo 11, Cirimido 1981 8.

060514