SARONNO – C’è un piromane che ce l’ha con la spazzatura, nel Saronnese? L’interrogativo sorge spontaneo dopo quanto accaduto l’altra notte, i pompieri di Saronno sono stati infatti costretti a tre interventi nell’arco di quattro ore, per spegnere cataste di sacchi dell’immondizia che stavano bruciando.

28122013 spazzatura (3)

I fatti sono accaduti fra le 21 e l’1, quando al comando di via Strà Madonna sono giunte le chiamate di cittadini preoccupati. E’ bruciata l’immondizia contenuta in un cassonetto condominiale in via Sabotino in zona Prealpi, poi altra immondizia al Matteotti, in via Fratelli Cervi mentre un ulteriore intervento di spegnimento ha avuto luogo in via Inglesina, alla periferia di Gerenzano. Nessun dubbi che si tratti di incendi dolosi, volutamente appiccati da sconosciuti. Adesso indagano le forze dell’ordine e si è al contempo alla ricerca di eventuali testimoni che possano dare un contributo alle indagini anche se per il momento a quanto pare nessuno avrebbe visto nulla.

(foto archivio)

080514

3 Commenti

Comments are closed.