SARONNO – Due persone hanno perso la vita questa mattina, l’ultraleggero sul quale volevano si è schiantato alla periferia fra Saronno e Ceriano Laghetto, in prossimità del campo volo di Cogliate. Si tratterebbe di un Ps 28 di produzione ceca impegnato in un giro dimostrativo.

Secondo alcuni testimoni il pilota avrebbe fatto un’ultima disperata manovra per evitare le case.

È accaduto attorno alle 10: secondo le prime indiscrezioni entrambi gli uomini presenti sul mezzo sarebbero di origine straniera. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Saronno, carabinieri ed eli-ambulanza della Croce Rossa di Saronno. L’aereo si è schiantato nei pressi di un capannone industriale e di alcune abitazioni private, in un terreno agricolo.

Sono state avviate indagini.

(Seguono aggiornamenti)

4 Commenti

  1. dai la responsabilità al campo volo? Mi sembra posizione poco sostenibile.
    L’importante è la sicurezza e perizia dei piloti, non da dove partono. Se poi l’addestramento e le certificazioni sono demandate al campo volo, allora le responsabilità vanno accertate

    • chiudiamo allora tutte le strade dove ogni anno muoiono migliaia di persone….migliaia. I piloti di aerei sostengono continui controlli, sia medici che psicofisici, nessuno controlla i guidatori di auto che girano messaggiando con cellulari, fatti di stupefacenti e sotto l’effetto dell’alcool. Ma per favore!

Comments are closed.