Cecilia CavaterraSARONNO – “Il 13 novembre 2004 vennero apposte le firme sul documento che sanciva la nascita del Gemellaggio tra le città di Saronno e Challans. Un connubio che è cresciuto nel tempo grazie alla vivacità culturale e associativa dei due comuni e alle numerose iniziative promosse dai rispettivi Comitati del Gemellaggio”

Inizia così l’intervento dell’associazione alle Culture in merito al decennale del legame tra Saronno-Challans che sarà celebrato stamattina alle 10 al teatro Pasta.

“In occasione dei festeggiamenti per il decennale, il 10 e 11 maggio Saronno accoglierà quasi 150 challandesi che saranno protagonisti di una serie di eventi per celebrare questo anniversario importante. Il nuovo ostello e alcuni alberghi della nostra città accoglieranno con calore i gemelli francesi, ma vanno ringraziati anche i tanti cittadini saronnesi che si sono resi disponibili ad aprire le porte delle loro case, soddisfacendo così le numerose richieste per una sistemazione famigliare e all’insegna dello scambio culturale.
La cerimonia ufficiale si aprirà sabato 10 maggio alle ore 10 presso il teatro Giuditta Pasta alla presenza dei Sindaci, degli Assessori, dei Consiglieri Comunali e dei Presidenti del Comitato Gemellaggio di Challans e della Associazione Gemellaggio di Saronno.

Dopo i discorsi ufficiali seguirà la presentazione del libro Challans-Saronno: l’avventura del gemellaggio. Nel volume verranno illustrati gli episodi più significativi e gli aneddoti più divertenti avvenuti in questi dieci anni. Inoltre compariranno due storie, una ambientata a Saronno e l’altra a Challans, liberamente ispirate alle tradizioni locali. I testi, rigorosamente bilingui, potranno essere letti da entrambe le comunità con l’auspicio che possano venire apprezzati anche dai più giovani o da chi si accosta per la prima volta a questo programma di scambio culturale. Il libro è stato interamente ideato, redatto e illustrato dal personale dell’Ufficio cultura e dai membri dei comitati del Gemellaggio.

Al termine della cerimonia la Chorale Alternance di Challans e l’Ensemble in Armonia di Saronno allieteranno i presenti con alcuni interventi musicali. La corale Alternance animerà anche la messa del sabato alle 17 presso la Regina Pacis. La giornata si concluderà alle 21 con un attesissimo concerto presso il Teatro Giuditta Pasta dove il Coro Alpe alternerà il suo classico repertorio con quello della corale francese, in un vero e proprio gemellaggio musicale.

Domenica 11 maggio l’appuntamento annuale con Associazioni in Piazza vedrà come tema della rievocazione storica “Saronno & Challans, una volta”, manifestazione in costume che è stata introdotta dal 2007 prendendo spunto dalla francese Autrefois Challans.
Vedremo quindi sfilare in costumi d’epoca assieme ai gruppi saronnesi anche i figuranti francesi, creando
così un corteo ancora più ricco e coinvolgente.

Come sempre, la giornata vedrà protagoniste le numerose associazioni cittadine con i loro stand, iniziative e materiale per far conoscere e promuovere le proprie attività. Il programma prevede l’arrivo alle 11.30 del treno a vapore alla stazione di Saronno con a bordo i vari figuranti. Scesi dal treno, questi sfileranno per le vie del centro assieme a delle carrozze d’epoca fino a
raggiungere Piazza Libertà. Dopo il giudizio della giuria, alle 16 si terranno le premiazioni per le migliori rievocazioni e a seguire un travolgente Gran Ballo Vandeano e i canti della Val Seriana. Dopo una due giorni ricca di eventi, preceduta anche da visite culturali del nostro territorio, i nostri amici challandesi ripartiranno alla volta della Francia avendo rinnovato lo spirito del gemellaggio. Lo stesso spirito che animerà i saronnesi quando nel 2015 verranno invitati a contraccambiare la visita e a celebrare il decennale in terra francese.

10052014

2 Commenti

  1. Fenomeno! …come se il gemellaggio fosse stato fatto da questa amministrazione! …ma la Porro & Co. (-1) con quale città ha fatto il gemellaggio? … Caronno Pertusella? …Feltre?

Comments are closed.