OLYMPUS DIGITAL CAMERASARONNO – Ieri 18 maggio era la giornata dedicata da Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale ad iniziative contro la criminalità, per la legalità e la sicurezza e in sostegno delle Forze armate.

Si tratta di temi urgenti su tutto il territorio nazionale, e che anche nella nostra Saronno sono presenti sia nella cronaca che come oggetto di dibattito sui media. In ogni caso, comunque si affrontino questi temi e quali che siano le soluzioni proposte, crediamo di poter dire che la stragrande maggioranza dei cittadini saronnesi apprezza l’impegno quotidiano col quale carabinieri, polizia di stato e polizia Locale affrontano gli episodi di criminalità, spesso sgominando agguerrite bande organizzate e facendo tutto ciò che si può fare – nel quadro delle vigenti leggi – anche contro la cosiddetta microcriminalità.

Per testimoniare la vicinanza alle forze dell’ordine, ieri mattina una delegazione del partito formata da Gianangelo Tosi (responsabile provinciale) Demis Guidi (membro della direzione nazionale), Vincenzo Fioretti (esponente del partito e noto protagonista della vita saronnese) Alfonso Indelicato (responsabile della sezione cittadina) si sono recati alla stazione dei carabinieri di via Manzoni e, come gesto simbolico, hanno consegnato a un milite una pianta di iris, simbolo dell’Arma.

(foto: Gianangelo Tosi al momento della consegna)

19052014

2 Commenti

  1. Ben il gesto, apprezzato in maniera sinbolica, alla Porro & Co. (-1) non sarebbe mai passato per la testa di fare azione simile…. PURTROPPO!

  2. Ricordiamoci che le FF OO nello specifico i Carabinieri e anche la Guardia di Finanza oltre che la Polizia Locale stanno incrementando la lotta alla criminalità e microcriminalità locale in modo visibile ed efficiente….e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Comments are closed.