wpid-comigiornale_01.jpgSARONNO – “Desidero esprimere la mia solidarietà a Mario Mantovani, assessore alla Sanità in Regione Lombardia, le cui parole, pronunciate con l’abituale enfasi e partecipazione che caratterizzano i comizi elettorali, sono state strumentalizzate da chi intende la politica solo come un terreno di scontro. Il fatto che Mantovani si sia espresso in merito alla possibilità di segnalare cittadini di Arconate, suo comune di origine, laddove se ne creasse l’esigenza in una delle strutture sanitarie con cui entra quotidianamente in contatto, va inteso solo come un modo, forse discutibile e facilmente fraintendibile, di dare sostegno e incitamento ai giovani. Ma non ho alcun dubbio sulla sua buona fede e sull’onestà delle sue intenzioni”.

Così l’onorevole saronnese Lara Comi, eurodeputata e candidata alle elezioni Europee 2014 con Forza Italia, in merito alla polemica che ha investito Mario Mantovani, già sindaco di Arconate e ora candidato consigliere nella lista a sostegno del candidato sindaco Samanta Rellamonti.

210514

3 Commenti

Comments are closed.