Regina PacisSARONNO – Sono molte le abitazioni e le attività commerciali che hanno messo su cancelli e recinzioni, nastri e decorazioni per la patronale della Regina Pacis, decorazioni tanto ricercate da… andare a ruba.

Ne sa qualcosa un commerciante di via Roma che è stato derubato di un sacco pieno di fiocchi realizzati con nastri bianchi e azzurri i colori della parrocchia. Il furto è successo durante la settimana in pieno giorno. A metà mattina il saronnese stava decorando la recinzione della propria attività quando è stato richiamato all’interno da alcuni clienti. Quando è uscito l’amara sorpresa: il sacco con dentro i fiocchi era letteralmente sparito.

Un furto che ha lasciato senza parole il negoziate che si è concesso uno sfogo su Facebook: a provocare la sua amarezza non certo il valore dei fiocchi, davvero esiguo, ma il gesto di “far sparire” un sacco pieno di decorazioni. Immediata la solidarietà dei saronnesi a cui non è mancata, nemmeno in questo caso, l’ironia visto che hanno proposta un tour per il quartiere per cercare se su qualche cancello facesse bella mostra la refurtiva.

(foto d’archivio: la Regina Pacis addobbata per la patronale)