CERIANO LAGHETTO – Dante Cattaneo, alla testa della lista civica “Dante sindaco” (Lega Nord e centrodestra) è confermato sindaco di Ceriano Laghetto: lo spoglio non è ancora concluso ma non c’è spazio per eventuali “ribaltoni” dell’ultimo minuto.

dantecattaneo

In lizza c’erano altre due compagini: La Polveriera ed il centrosinistra con Orizzonte Comune. Cattaneo, neo-papà, che al primo mandato era uno dei sindaci più giovani della Lombardia, ha dunque convinto gli elettori anche con una campagna inedita e davvero porta a porta, con incontri con i cittadini direttamente per la strada, tutte le sere nelle vie cerianesi. Un modo di fare politica che evidentemente è piaciuto ai concittadini, che hanno deciso di riconfermargli la fiducia per il secondo mandato. Obiettivo di Cattaneo è adesso proseguire il percorso avviato negli ultimi anni, portando a termine una serie di progetti ed interventi tra l’altro sul fronte del rilancio del paese e per quanto concerne il tema della sicurezza.

260514

2 Commenti

  1. non avevo dubbi: quando si amministra bene si viene sempre riconfermati. Mi spiace non averti dato il mio voto, ma abito a Saronno: se vuoi venire qui a fare il sindaco, …porte aperte!!!

Comments are closed.