SARONNO – Continua la marcia della Robur Basket Saronno nelle finali regionali under 13 e ieri è giunto l’ampio successo sui bresciani del Rezzato.

Pronti via e Robur scatta decisamente avanti come nei quarti ma, a differenza di giovedì contro Cornaredo, la progressione è costante (+8 al 5′, +19 a fine 1/4, +23 al 15′) sino all’intervallo di metà gara (+29). Il rientro in campo vede i saronnesi controllare la gara ruotando tutti i componenti della squadra mantenendo il cospicuo vantaggio di fine 2/4, gli ultimi 10′ vedono la Robur (con protagonisti i giovani del 2002) riprendere ad incrementare il divario sino al finale +41, che davvero non lascia spazio a recriminazioni da parte degli avversari.

Prosegue dunque la marcia, sin qui trionfale, dei roburini del presidente Ezio Vaghi. Oggi, domenica 1 giugno, è un programma l’atto conclusivo della kermesse con la finalissima alle 18 contro San Pio Mantova, risultata vincente 67-51 contro i bresciani del Basket Sarezzo nell’altra semifinale, campo di gioco sempre al Palazzetto di Malnate, via Gasparotto 10.

Rezzato Basket – Robur Basket Saronno 48-89
(11-30, 22-51, 36-66) parz. 11-30, 11-21, 14-15, 12-23

 

010614