SARONNO – “Era buio: pensavo di percorrere una rotonda ed invece è sbucata un’auto dall’altra direzione. Ho cercato di evitarla ma non ci sono riuscita”. Così una delle dei due automobilisti coinvolti racconta il sinistro avvenuto venerdì sera in via Varese, nella variante creata all’intersezione con via Milano dove sarà presto creata la nuova rotonda.

Nell’impatto sono rimaste coinvolte una Polo guidata da una 37enne di San Fermo della Battaglia che aveva accato a sè una collega e una Giulietta guidata da un mozzatese di 49 anni. Le due auto hanno riportato danni nella parte anteriore ed è stato necessario l’arrivo del carro attrezzi per rimuoverle dal luogo del sinistro.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale che ha effettuato tutti i rilievi necessari a determinare la dinamica e le responsabilità.

01062014

1 commento

  1. In effetti, la variante, messa così e con una curva così stretta e segnaletica carente, è piuttosto pericolosa: le auto tendono a tagliare la curva, invadendo la corsia opposta.

Comments are closed.