SARONNO – Non aveva un particolare valore, era fatta di plastica Forex, ma certo era preziosa per i tanti visitatori che vogliono ammirare i tesori di ceramica del museo Gianetti: parliamo della targa con gli orari d’apertura dello spazio espositivo di via Carcano che è sparita la scorsa settimana.

Ad accorgersi “dell’assenza” il personale del museo che una mattina aprendo il cancello ha subito notato la mancanza della targa di un bel turchese. La notizia è stata rilanciata sul profilo Facebook del museo e nella pagina “Sei di Saronno se…”.

Tanti i saronnesi che hanno espresso solidarietà per l’insolito furto o atto vandalico (potrebbe trattarsi della bravata di qualche ragazzino annoiato) mentre i responsabili hanno realizzato una targa provvisoria di carta con un simpatico appello, con tanto di “per favore” e faccino sorridente, a restituire al più presto il cartello sparito.

Nel frattempo si è iniziato a pensare a come sostituire la targa rubata: c’è anche l’ipotesi di realizzare concorso coinvolgendo gli artisti che collaborano col museo.

02062014

1 commento

Comments are closed.