SARONNO – L’obiettivo è quello di riuscire a pagarlo entro Natale ma certo sarà necessario l’intervento di tutti, dai fedeli agli sponsor. Il riferimento va al campo da calcio in erba sintetica per i ragazzi del quartiere a sud di Saronno.

I lavori, come hanno potuto notare i residenti, sono iniziati da qualche settimana all’interno dell’oratorio di via Roma. Il campo esistente era stato rifatto 8 anni fa con sabbia al quarto ma il calpestio dei ragazzi durante le partite ha provocato lo sbriciolamento del quarto con la creazione di un ormai molto evidente “effetto polvere”.

Così si è deciso di realizzare ex novo il campo questa volta con erba sintetica. Una scelta presa dopo un’attenta analisi delle necessità dei ragazzi e del costo dell’intervento.

“Si tratta – spiega il vicario della parrocchia della Regina Pacis don Fabio Verga – di un investimento importante per la parrocchia e per questo abbiamo chiesto l’aiuto di tutti i parrocchiani perchè è un grande regalo che solo tutti insieme possiamo fare ai nostri ragazzi”.

Oltre alla possibilità di fare un bonifico o un offerta in parrocchia è stata realizzata una campagna ad hoc che da la possibilità di regalare all’oratorio un “quadrato” del campo da gioco. “Sono stati realizzati dei coupon da 25 euro che testimoniano la donazione di un “pezzo” di campo per i propri ragazzi” conclude don Fabio Verga. L’iniziativa è piaciuta ai saronnesi che hanno iniziato a donare e a raccogliere fondi per finanziaria l’intervento.

Per effettuare le donazioni è possibile contattare la segreteria parrocchiale, recarsi all’Eni Cafè di via Roma oppure effettuare direttamente un bonifico sul C/C intestato a Parrocchia Regina Pacis – oratorio presso la Banca popolare di Bergamo, piazza Borella a Saronno con causale campo da calcio (IBAN IT86G0542850523000000004237).

03062014

1 commento

  1. Complimenti a Don Fabio e alla Regina Pacis. Finalmente un campo da calcio moderno nel quartiere Campo Sportivo…. eheheheh, dall’alra parte della strada uno stadio comunale decrepito e un campetto di sassi!!! Via i Telos, Viva l’oratorio!

Comments are closed.