SARONNO – Doppia sconfitta per il Saronno, che esce ridimensionato dalla trasferta di Rovigo dello scorso fine settimana. Più combattuta la gara d’apertura, decisamente nel segno delle padrone di casa, prime in classifica, la “rivincita”.

kelly sheldon scs (2)

In gara 1, si giocava l’ultimo doppio turno del girone di andata, le saronnesi hanno retto il confronto: 0-0 per tutta la partita, l’esito del match è stato deciso all’ultima ripresa quando Saronno ha siglato un ampio 0-5. Abbastanza per vincere? 99 volte su 100 sicuramente sì ma non contro questo Rovigo, che non solo ha riagguantato il pari ma addirittura ha superato le ospiti per il 6-5 finale, vanificando l’ottima prova in pedana di Kelly Sheldon, che ha chiuso con 8 strike out prima di cedere il testimone a Betti.

La replay, monologo del Rovigo: un 4-0 che si è concretizzato con tre punti alla quarta ripresa ed uno al quinto inning.

Altro risultato domenicale: Castellana-Dynos Verona 4-15, 9-2. Classifica: Rovigo 916, Bulls Rescaldina 800, Saronno 666, Castellana 600, Dynos Verona 300, Junior Torino 200 e Porta Mortara Novara 0.

090614