ritardi trenord (3)SARONNO – Venerdì 13 giugno le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl-Trasporti e Fast-Ferrovie hanno indetto uno sciopero dalle 9 alle 17, che potrebbe coinvolgere il personale della Rete Ferroviaria Italiana Rfi Spa.

Il servizio Trenord sulle linee Rfi (Ferrovie dello Stato), potrà pertanto subire ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni. Sono possibili ripercussioni sia prima dell’inizio dello sciopero che dopo la sua conclusione.

Sono possibili ripercussioni anche sulle linee Suburbane S1, S2, S4, S9 e S13 e sul Malpensa Express (per le tratte Milano Centrale – Milano Porta Garibaldi – Milano Bovisa).

Lo sciopero (dalle 9 alle 17) non interessa le fasce orarie di garanzia circoleranno i treni che giungeranno a destinazione entro un’ora (10) dall’inizio dello sciopero.

Si invitano i viaggiatori a prestare la massima attenzione agli annunci sonori diffusi nelle stazioni e alle indicazioni presenti sui monitor.

Per ulteriori informazioni sono a disposizione il Contact Center Trenord 02-72.49.49.49 (attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00), gli account Twitter delle diverse direttrici e i My Link Point presenti nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi (lunedì – domenica dalle 6.45 alle 20.45), Milano Cadorna (lunedì – venerdì dalle 7.00 alle 20; sabato dalle 8.00 alle 20.00; domenica e festivi dalle 8.30 alle 16.00) e Saronno (lunedì – venerdì dalle 7.00 alle 19.30