CARONNO PERTUSELLA – In vista della prossima stagione sportiva 2014-2015 la società calcistica Caronnese, forte dei successi raggiunti dalla sua prima squadra (raggiungimento zona play off) ha confermato in toto lo staff tecnico e dirigenziale improntando una nuova direzione tecnica che rappresenta la vera novità della prossima annata sportiva.

IMG_4911 ZAFFARONI TAGLIATA

Con l’obiettivo di sviluppare al meglio l’attività di coordinamento tecnico tra allenatori e staff di supporto alle squadre e con lo scopo preciso di seguire passo per passo la crescita dei propri giocatori in rosa promuovendo e ampliando contestualmente l’attività di scouting di giovani talenti, sarà operativa infatti a partire da inizio luglio una nuova direzione tecnica “Prima squadra e juniores nazionali” che sarà guidata da Renato Aresi (direttore tecnico) a cui risponderanno i tecnici e gli staff delle squadre suddette e al cui interno Walter Vago ricoprirà per il quinto anno consecutivo il ruolo di direttore sportivo. Aresi porta con sé un prezioso bagaglio cultural sportivo fatto di notevoli esperienze prima come giocatore (Calcio Monza, Civitavecchia, Gallaratese, Erbese, Canzese, Cologno Monzese, Folgore Verano), poi come allenatore (dove ha primeggiato guidando squadre di calibro come Canzese, Vis Nova, Muggiò, Pro Cologno, Erbese, Pro Lissone) ed infine come responsabile tecnico e osservatore all’interno di contesti calcistici di grande caratura come Vis Nova Giussano, Cantalupo, Pro Sesto, Pro Lissone, Canzese, Città di Meda, Seregno, Pavia e Monza Brianza.

L’obiettivo della società presieduta da Augusto Reina di cui Roberto Fici è l’amministratore delegato e Pierluigi Galli è il vice presidente con delega a prima squadra e juniores nazionali, rimane quello di sviluppare un polo di attrazione giovanile capace di crescere nel tempo calciatori talentuosi in grado di raggiungere ambiziosi risultati in categorie particolarmente impegnative come quelle attualmente disputate dalle formazioni rossoblu.

enrico lattuada

Lo staff tecnico della prima squadra si presenta quindi ai nastri di partenza sostanzialmente invariato, forte dei risultati ottenuti nella stagione 2013-2014: accanto all’allenatore Marco Zaffaroni (foto) – che in più di 20 anni di professionismo ha indossato le maglie di Torino, Casarano, Taranto, Solbiatese, Legnano, Saronno, Pro Patria, Monza Brianza e Turate passando dalla serie A alla serie B e quindi alla C1, C2 e serie D e che dal 2009 ha intrapreso la carriera di allenatore prima come vice a Perugia – quindi come tecnico della Caratese e quindi arrivando a giugno 2013 alla Caronnese  il sodalizio rossoblu ha confermato infatti il suo gruppo di lavoro.  Enrico Lattuada (foto) è vice allenatore nonché preparatore dei portieri: esponente di indubbio spessore nel calcio che conta, Lattuada ha vestito la maglia numero uno in Serie B e C in squadre di grande caratura come Como, Cosenza, Campania, Francavilla, Lanciano e Saronno e ha poi proseguito la sua esperienza calcistica come allenatore di portieri nell’Aldini, a Saronno e per molti anni a Monza prima di giungere a Caronno Pertusella due anni fa.
Confermato anche il preparatore atletico Enrico Perri (in arrivo l’anno scorso dalle giovanili della Pro Patria) che nel suo ambito ha ben diretto la squadra negli ultimi 12 mesi.

Il gruppo di lavoro della prima squadra è completato dallo staff medico diretto da Antonino Franzesi in cui Ettore Appella ricopre la figura di massofisioterapista. Lo staff dirigenziale è sempre diretto dal team manager Fabrizio Volontè che potrà avvalersi del sempre determinante supporto del segretario generale della società Mario Tajè e sarà supportato da Adriano Galli (dirigente accompagnatore prima squadra) e da Francesco Siriu (club manager). All’interno del gruppo Franco Peloia e Pericle Zaghi saranno le solide garanzie della logistica operativa.

180614