SARONNO – Una mattinata di nuovo dedicata alla pulizia dello skate park comunale di via Leonardo da Vinci al quartiere Matteotti: di scena, ancora, i volontari del comitato Saronno 2015.

Ormai un appuntamento fisso per i volontari di Saronno 2015 guidati da Luciano Silighini Garagnani. Sono stati rapidamente riempiti tre sacchetti, pieni di bottiglie, lattine, carta, anche indumenti intimi, copertoni di biciclette, assorbenti femminili, siringhe e medicinali per disinfettare.”Sono stati raccolti e portati alla cooperativa che ha l’incarico dal Comune di pensare al decoro dei giardini pubblici – riepiloga Silighini Garagnani – E con un biglietto goliardico abbiamo ricordato il “costo zero” del servizio svolto. Meglio che la Giunta Pd riveda i fondi che stanzia per la pulizia, vista la situazione che si registra in molte aree verdi saronnesi”. Le segnalazioni sul degrado dello skate park erano giunte nelle scorse settimane da parte di molti residenti nel quartiere, con i ragazzi a trovarsi a giocare in quella che appariva come una vera e propria discarica a cielo aperto in mezzo ai condomini.

180614

10 Commenti

  1. L’importante è farsi notare attraverso queste pagine!
    Visto che è così bravo converrebbe che si dedicasse a tempo pieno a questa attività…….

  2. Ma silighini è un vostro finanziatore no xke altrimenti tutto questo spazio non si spiegA

  3. Informo che presenterò querela contro le persone che scrivono messaggi offensivi o irrisori attraverso queste pagine. L’anonimato mantenuto e garantito attraverso queste pagine è collusorio con chi scrive e aiuta a creare una realtà mediatica differente da quella percepita dalla cittadinanza. Invito ancora i responsabili di questa testata ad adoperarsi affinchè sia d’obbligo identificarsi utilizzando semplici form con indirizzo mail verificato e nome identificabile,altrimenti lasceremo nelle sedi opportune il giudizio su questa faccenda. Cordialmente Avv. Clerici

    • Sarebbe interessante sapere se l’Avv. Clerici abbia o meno un mandato. In caso affermativo potrei giudicare la paventata azione legale per lo meno di cattivo gusto e indicativa di una carenza di sens of humor, per la mancanza di accettazione delle critiche, peraltro garbate.

  4. Non sarebbe meglio se si dedicassero a insegnare l’educazione ai frequentatori dei luoghi pubblici piuttosto che frignare sempre contro l’Amministrazione Comunale? Probabilmente ci guadagnerebbero in simpatia!

  5. Concordo col collega Clerici e, se necessario, daro’ il mio contributo per far arrestare tutta la redazione de ilSaronno. Cordialmente Avv. Azzeccagarbugli.

  6. realtà mediatica differente da quella percepita dalla cittadinanza…che bella definizione!

Comments are closed.