SARONNO – Gruppi di amici, qualche famiglia e molti ragazzi hanno aderito all’invito della Saronno Servizi Dilettantistica a vedere la partita dell’Italia, purtroppo conclusasi con la sconfitta per 0-1 con il Costa Rica, tutti insieme all’impianto di via Miola.

Poco prima delle 18 un centinaio di persone si sono radunate sulle panche e sui tavoli messi a disposizione dall’organizzazione (sotto il tendone che copre la pista di pattinaggio durante l’inverno davanti ad uno schermo dove, nonostante qualche problema con la luce, le performance di Buffon e compagni erano visibili.

“Abbiamo organizzato una proiezione anche per la partita di esordio – spiega Franco Casali numero uno della Saronno Servizi Dilettantistica – e nonostante l’assenza di pubblicità il pubblico non è mancato. Al momento abbiamo deciso di trasmettere tutte le partite della Nazionale con l’auspicio che l’avventura mondiale possa essere lunga e proficua”. Apprezzato dai presenti il bar allestito dietro alle panche con birra alla spina e panini con la salamella.

Non sono mancati gli schermi allestiti in bar e locali che hanno proposto ai propri avventori un happy hour calcistico: tra i più esclusivi quello doppio, con uno schermo all’esterno ed uno all’interno messo a disposizione dal bar Muzza in piazza Libertà dove ha assistito alla partita anche il consigliere comunale Vittorio Vennari.

Non sono mancate però le persone che, non interessati alla partite si sono dedicate a shopping e passeggiate in una città non proprio deserta ma decisamente meno affollata.

20062014