ilorenzo sito guzzettiUBOLDO – Ipotizzando una meritata pausa post elezioni e vedendolo impegnato, con passione e dedizione, al palio in pochi gli uboldesi si sono stupiti della carenza di post sul sito i-Lorenzo del primo cittadino Lorenzo Guzzetti.

In realtà il vulcanico sindaco, sicuramente il più social del Basso Varesotto, stava già pensando allo step successivo, ad un’evoluzione di quello spazio in cui comunicava, si apriva e si raccontava ai suoi concittadini.

A raccontarlo è lui stesso con un post sul suo profilo Facebook

Ci sono tre grandi motivazioni dietro a questo lungo silenzio.
La prima motivazione è la più nobile: semplicemente non avevo voglia.
La seconda motivazione è che la comunicazione è una cosa viva e cambia rapidamente. Scriverò sempre più spesso sui social, su Facebook che è una piattaforma molto interessante perchè genera uno scambio diretto e informale, qualche tweet in più e poi mi piacerebbe esplorare il mondo di altri social.
Il sito diventerà, temporaneamente, piattaforma per gli approfondimenti.
Infine la terza motivazione, che discende dalla seconda, è proprio il “temporaneamente” che ho scritto.
Il mio desiderio più grande in questi anni è che la Squadra cresca.
Saranno i miei collaboratori a farsi conoscere perchè saranno loro che, se saremo bravi a convincere gli uboldesi nei prossimi cinque anni, andranno avanti in quest’opera.
Conoscendoli so che imparerete a voler loro bene e ad apprezzarli.
Auguro a loro di poter ricevere la stima e l’amore che sto ricevendo io in questi anni e che è il vero motore di tutto. Soprattutto l’amore e soprattutto quando è inaspettato.
E su una cosa potete essere certi: almeno sono più simpatici di me.
Per questo motivo i-Lorenzo resterà aperto ancora per un breve periodo poi il sito di riferimento diventerà quello di Uboldo al Centro.

1 commento

  1. iLorenzo e’ un sito con una grafica inguardabile, tempi risposta indecorosi ed e’ praticamente privo di aggiornamenti da parecchio tempo. Cosa aspetta Guzzetti a spegnerlo, cosi’ com’e’ e’ controproducente anche per lui.

Comments are closed.