ardu alessandro pallavolo saronnoSARONNO – E’ stata una settimana importante per il mercato degli amaretti in vista della stagione 2014-2015 in serie B1. Dopo la conferma di mister Gianni Volpicella e la decisione di costruire una squadra che mantenga la categoria, una B1 conquista con dei playoff mozzafiato, la società si è messa all’opera. L’obiettivo è quello di riconfermare la squadra che ha centrato l’importante traguardo realizzando però degli innesti che consentano di affrontare la categoria superiore.

Martedì 1 luglio è arrivata l’ufficializzazione del vero colpo di mercato bianco blu: sarà Alessandro Ardu ad orchestrare la regia degli uomini di Volpicella. Ardu, sardo di origine, è una vecchia conoscenza del volley lombardo avendo militato due stagioni fa nel PowerVolley, ma soprattutto è un personaggio illustre del panorama pallavolistico italiano con esperienze nella massima serie a Taranto ed a Cagliari e con molte stagioni trascorse in B1.

Per quanto riguarda il “vice Ardu” la pole position è di Lorenzo Tescaro, quest’anno secondo palleggio in A2; la diagonale viene chiusa da Alberto Cafulli, confermato dopo essere stato grande protagonista della promozione in B1, non è ancora noto chi verrà affiancato a lui come secondo opposto, con la società che non nasconde l’interessamento a Tiziano Priore, o in alternativa ad una soluzione interna sfruttando l’universalità di Pizzolon.

I due allenamenti che si sono svolti in settimana sono serviti a coach Volpicella per visionare molti potenziali innesti all’organico saronnese.

06072014