SARONNO – Oggi alle 17,30 polizia di stato e carabinieri sono tornati al negozio di via Caduti Liberazione occupato sabato e domenica sera dai predoni della notte nera.

Le forze dell’ordine hanno scortato gli operai che hanno sigillato o stabile, dismesso da anni, per conto della proprietà. La presenza dei mezzi tra cui un blindato hanno suscitato la curiosità di molti saronnesi oltre a provocare qualche rallentamento.

Stasera era in programma un’assemblea dei centri sociali per decidere come utilizzare il nuovo stabile occupato.

(Seguono aggiornamenti)

4 Commenti

  1. chissà come mai non grida al decoro per lo stesso stabile, chiedendo ai proprietari di sistemarlo….meditate sulla bellezza del muro in foto

Comments are closed.