SARONNO – Restano gravi le condizioni del 30enne saronnese che sabato notte è stato protagonista del pauroso incidente avvenuto in via Miola. Il personale sanitario non ha sciolto la prognosi, che resta ancora riservata. Inoltre nella giornata di lunedì il ferito è stato trasferito dall’ospedale di Saronno a quello di Legnano.

Lo scontro è avvenuto poco prima delle 3 quando la Yamaha guidata dal 30enne stava percorrendo via Miola in direzione della periferia. All’altezza dell’ingresso del parcheggio della scuola elementare Pizzigoni di via Parini si è verificato l’impatto con una Volkswagen Passat che proveniva dalla direzione opposta e stava svoltando nell’area di sosta. I due amici a bordo dell’auto, il conducente 27enne e il passeggero 26enne, sono rimasti illese ma il 30enne è stato sbalzato a terra mentre la moto urtava violentemente contro la portiera dal lato passeggero.

Sul posto è intervenuta la polizia locale che oltre ad effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica e a redigere i rapporti del caso in queste ore ha anche sequestrato i due mezzi.

Alcune immagini dello scontro

15072014