CERIANO LAGHETTO – Ambrosia, chi non provvede a tagliarla rischia sino a 500 euro di multa.”Lo sfalcio è già stato da alcune settimane disposto con una ordinanza, abbiamo dato mandato alla polizia locale di controllare” annunciano in Comune.

ceriano polizia locale

La vigilanza urbana ha aggiornato la mappatura di tutti i fondi agricoli e incolti presenti sul territorio, al fine di consentire la rapida individuazione dei proprietari. Questi ultimi, insieme ai conduttori delle aree agricole, agli amministratori di condominio e ai responsabili di cantiere, sono i destinatari dell’obbligo di sfalcio e di osservanza delle prescrizioni contenute nell’ordinanza, che prevede anche sanzioni pecuniarie per i trasgressori. La sanzione per l’inosservanza va da un minimo di 50 euro ad un massimo di 200 per aree fino a 2000 metri quadri e da un minimo di 200 euro fino ad un massimo di 500 euro per aree superiori ai 2000 metri quadri.

“L’attenzione alla lotta contro questa pianta infestante – commenta l’assessore comunale all’Ecologia, Antonio Magnani – è una questione di civiltà e di rispetto, prima ancora che un obbligo di legge. E’ infatti sempre crescente il numero di persone che soffrono purtroppo di patologie respiratorie legate alla presenza nell’aria del polline rilasciato da questa pianta ed è quindi doveroso che ciascuno faccia la propria parte per evitare queste sofferenze”.

(foto archivio)

250714

1 commento

  1. per favore venite a fare un giro intorno a saronno sud, e viale lombardia lungo la ferrovia nord ci sono erbacce alte più di un metro

Comments are closed.