CARONNO PERTUSELLA – Una casetta dell’acqua, da realizzare con i 50 mila euro comunali messi a disposizione della collettività tramite il bilancio partecipato voluto dall’Amministrazione civica.

casetta acqua chiusa

La proposta viene dal comitato Pro Bariola: l’idea è di utilizzare i fondi per l’approntamento dell’erogatore di acqua, gassata e naturale, anche nella frazione perchè attualmente i residenti sono costretti, per approvvigionarsi, a raggiungere la struttura in funzione in piazza Vittorio Veneto.

Il Comune ha avviato un vero e proprio sondaggio, al fine di reperire le proposte d’uso dei 50 mila euro, e per raccoglierne il gradimento della gente: ciò può avvenire votando tramite la pagina Facebook del Comune oppure in modo più tradizionale, con il modulo che si può compilare all’ufficio comunale di relazioni con il pubblico per esprimere la propria preferenza e, magari, sostenere proprio il progetto di Bariola.

(foto d’archivio: la casetta dell’acqua di Saronno, che è da tempo in funzione in piazza dei Mercanti)

040814