raffaele cattaneoSARONNO – “Oggi il modello Lombardia è vituperato, ma è grazie a questo che possiamo realizzare le infrastrutture di cui il territorio ha bisogno”. Ad affermarlo il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, il saronnese Raffaele Cattaneo, che nei giorni scorsi ha partecipato all’inaugurazione della Brebemi, ovvero l’autostrada A35 di collegamento fra Milano e Brescia, con un percorso più a du dell’attuale autostrada A4.

Penso alle tante autonomie oggi sotto attacco, agli enti locali e ai loro sindaci, alle province, alle camere di commercio e alla stessa Regione: senza tutti questi soggetti Brebemi oggi non ci sarebbe. Oggi, penso anche a Infrastrutture Lombarde e, in particolare, ad Antonio Rognoni, che è stato amministratore delegato di Cal: in questo giorno speciale il mio pensiero e il mio ringraziamento vanno soprattutto a lui.

080814

3 Commenti

  1. se le infrastrutture di cui parla il Cattaneo sono lo scempio che si staeffettuando a nord di Lazzate, Rovellasca e turate, se ne poteva fare veramente a meno.
    Stanno distruggendo le ultime campagne eboschi della nostra zona. Il cattaneo ( nota la minuscola del nome )ne è tra i responsabili… e se ne vanta pure!

  2. ed è anche di saronno…….. e non ho mai sentito nulla che abbia fatto per la “sua” citta’ (frequentavamo lo stesso oratorio )

  3. Questo è il modello lombardia:
    “E i sann tütt luur, e i fann tütt luur,
    Balòss e canàja, barbuni, dutüur,
    Sistemen el mund
    Intant ch’inn drèe a mangià,
    Diventen gentil
    Quand i tröven de ciulà.
    E pö se scunden tücc dent in gesa.”

Comments are closed.