carabinieri stazione bicicletta (1)SARONNO – Inizialmente ha pensato di non ricordarsi bene l’angolo in cui l’aveva lasciato, poi ha pensato ad un dispetto o a uno scherzo e alla fine ha dovuto arrendersi all’evidenza: le aveva rubato il passeggino della figlia.

Protagonista della disavventura, avvenuta qualche giorno fa nei pressi dello scalo ferroviario, una giovane mamma che nel corso di una mattinata di commissioni si è concessa un caffè in un bar in piazza Cadorna. La saronnese ha preso in braccio la figlia di quasi due anni ed ha lasciato all’esterno il passeggino. Quando è uscita l’amara sorpresa che ha lasciato senza parole anche la bimba.
A rendere ancora più triste l’episodio il fatto che la giovane mamma era già stata derubata qualche giorno prima della bicicletta.

16082014

5 Commenti

  1. Saronno , terra di ladri , amministrazione ed istituzioni impotenti ed incapaci di mantenere legalità , troppa gente senza lavoro , troppi clandestini

  2. Un passeggino color arancio è abbandonato da giorni nel prato di Via Dalmazia, che sia quello sparito in stazione?

Comments are closed.