SARONNO – Musica, canzoni e quadriglie sono questi gli ingredienti che hanno permesso al gruppo “I caferza” di conquistare la domenica mattina saronnese. A partire dalle 11, senza creare problemi ai fedeli presenti in chiesa, il gruppo folkloristico abruzzese composto da bimbi ed adulti in abiti tipici, hanno sfilato per il centro storico.

Con tamburelli ed altri strumenti musicali della tradizione popolare hanno fatto rivivere le note delle canzoni di una volta esibendosi anche in una serie di balli. Sono stati tanti i saronnesi, davvero di tutte le età dai bimbi ai nonni, che si sono fermati per applaudire il gruppo e ascoltare musica. Immancabili le foto ricordo con cellulari e macchine fotografiche.

A fare da scorta, oltre alla polizia locale anche il presidente del Matteotti Raffaele De Vincentis che è stato il fautore, fin dalla prima edizione l’anno scorso, della tre giorni che ha unito sport, soldarietà con gusti e folklore abruzzese la sua terra d’origine.

08092014