SARONNO – Grande successo venerdì sera per il debutto del musical dell’oratorio Legnani “Gli sposi promessi” che riprende un copione già portato in scena in passato nella struttura. Davanti ad un numerosissimo pubblico di parenti e amici una ventina di ragazzi con un coro composto da altrettanti ragazzine e un team di addetti ai lavori ha fatto rivivere la più nota storia di Alessandro Manzoni. Il contrastato amore di Renzo e Lucia è stato raccontato con diverse canzoni, dai successi di Celentano, Bennato, Lunapop, Battisti ma anche con parodie di note canzoni dell’oratorio. Uno spettacolo ben riuscito e con belle trovate sceniche che segna un deciso passo avanti, anche nella qualità delle intepretazioni, da parte del gruppo “Tutti sul palco di via Legnani” che aveva debuttato l‘anno scorso con “Tutti insieme appassionatamente”. Ottima la performance dei protagonisti, convincenti e ben calati nella parte, Andrea Palumbo (Renzo), Chiara Guzzetti (Lucia) Caterina Re (Agnese), Matteo Mancin (Don Abbondio) Beatrice Nobili (Perpetua) e meritati gli applausi per tutti gli attori Giorgio Banfi, Marco Zaffaroni, Federico Scolari, Lisa Rizzi e Sofia Balzarotti, Marco Uslenghi, Giorgio Corbetta, Mirco Agosti e Davide Usleghi. Indispensabile anche il contributo delle narattrici Letizia Rimoldi e Anna Corbetta. A conquistare il pubblico è stata anche la performance del coro, protagonista di alcuni dei momenti più riusciti dello spettacolo, di giovanissime voci saronnesi formato da Alessia Carugati, Sofia Cattaneo, Anna Ciccocioppo, Laura Ciccocioppo, Federica Corbetta, Emma Crippa, Chiara Epis, Martina Galelli, Camilla Monza, Arianna Parisella, Francesca Ruggeri, Chiara Zaffaroni, Giulia Zaffaroni e Sara Zaffaroni.

13092014

2 Commenti

Comments are closed.