SARONNO – Anche la sezione cittadina della Croce Rossa ha partecipato domenica pomeriggio alla maxi esercitazione organizzata a Misinto in occasione del trentennale del Comitato Alte Groane.

E’ stata simulata un’emergenza alla scuola di via Mazzini a Misinto a seguito di un’esplosione con crollo del controsoffitto. Sono state fatte evacuare due classi con le maestre e grazie al lavoro dei truccatori e simulatori della Croce Rossa della provincia di Como, Monza, Milano e Varese i soccoritori hanno trovato sul posto 21 feriti da evacuare con allestimento di uno spazio ad hoc per il trattamento dei feriti che poi sono stati ospedalizzati.

Oltre ai volontari saronnesi hanno partecipato gli equipaggi della Croce Rossa di Garbagnate Milanese, Busto Arsizio, Monza, Cantù, Varedo, Cantù, Solaro e Cislago. Complessivamente erano presenti 12 ambulanze della Croce Rossa e la Croce Azzurra di Rovellasca e Caronno Pertusella.

All’esercitazione, organizzata dal delegato all’emergenza Dario Romanò incaricato di gestire gli eventi di massa naturali e/o incidenti maggiori, hanno partecipato anche i vigili del fuoco di Lazzate, la protezione civile di Misinto e i gruppi radioamatori di Lissone e di Saronno.

Soddisfatti della buona riuscita dell’esercitazione gli organizzatori che ringraziano tutti i partecipanti per l’impegno e la disponibilità.

Ecco alcune immagini dell’esercitazioni catturate da Paolo La Mastra

22092014