CARONNO PERTUSELLA – Match sulla carta abbordabile per la Caronnese di mister Marco Zaffaroni che oggi ospita allo stadio di corso della Vittoria il Valleè d’Aoste. Si gioca con fischio d’inizio alle 15; ed arbitrare sarà un promettente “fischietto in rosa” ovvero Francesca Campagnolo di Bassano Del Grappa, assistita dai guardalinee Stefano Faccioni di Legnago e Matteo Campagnolo di Castelfranco Veneto.

30072014 presentazione caronnese (5)

Gli aostani veleggiano all’ultimo posto in classifica, e sinora hanno perso tutte le gare disputate; all’apparenza un facile “boccone” per i rossoblù che invece navigano giusto alle spalle della capolista Bellinzago. Seconda è infatti Caronno, alle cui spalle  si attesta un nutrito gruppo di inseguitrici, capitanate da Lavagnese, Sestri Levante e dai torinesi della Pro Settimo Eureka.

Classifica: Sporting Bellinzago 12 punti, Caronnese 10, Lavagnese, Sestri Levante e Pro Settimo Eureka 9, Cuneo e Vado 7, Novese e Aqui 6, Asti, Argentina e Bra 5, Oltrepovoghera, Sancolombano e Borgosesia 4, Chieri, Borgomanero e Rapallobogliasco 3, Derthona 2, Valleè d’Aoste 0.

28092014