SARONNO – Primo successo di campionato per la Robur Basket Saronno del presidente Ezio Vaghi che, per la seconda giornata, sabato sera al palasport “Monsignor Ugo Ronchi” di via Cristoforo Colombo ha battuto 74-64 il Manerbio. Incontro valido per il girone B della serie C nazionale, con saronnesi avanti in tutti i parziali.

12042014 basket robur saronno  (9)

Per il Saronno quasi tutti a bersaglio con una certa continuità: miglior realizzatore con 14 punti personali è stato Andrea Cappellari, mentre il capitano Ezio De Piccoli ha chiuso con un bottino di 10 punti. Fra gli avversari spiccano senz’altro Baba Ndaye con 23 punti e Maximiliano Moreno con 18; ma non sono bastati ad invertire il trend della partita, decisamente favorevole ai roburino, che fanno così subito dimenticare la delusione per la sconfitta nell’incontro di debutto, in trasferta contro il Calolzio. Per il Saronno, dunque, un pronto riscatto, che dà morale anche in vista dei prossimi appuntamenti di una stagione 2014-2015 che sta solo ora muovendo i primi passi.

(foto archivio: un precedente incontro della Robur Saronno al palazzetto Ronchi)

05102014