SETTIMO TORINESE – La Caronnese alla sesta di campionato si conferma nella trasferta di Pro Settimo. Su un campo in buone condizioni l’undici rossoblu è protagonista di una buona prestazione, anche se alla fine si deve accontentare del pareggio.

Matteo Barzotti

Al 4′ Giudici apre le danze con un tiro da quindici metri che sfiora la traversa. All’11’ tocca a Baldan calciare dalla lunga distanza. Cinque minuti più tardi la risposta dei padroni di casa è per Didu il cui tiro da 35 metri viene facilmente parato da Mercuri. Al 26′ Giudici (oggi un’eccellente prestazione per il giovane caronnese) sfiora il palo con un tiro dalla tre quarti. Al 36′ c’è un cross calciato da Tanas agganciato da Barzotti di testa che impegna Pucci alla parata. Si va alla ripresa. Al 6′ il Pro Settimo e Eureka passa in vantaggio. La Caronnese nelle tre quarti avversaria perde palla ed in contropiede i padroni di casa guadagnano una punizione: calcia Parisi sul palo lungo e Piotto di testa mette a centro area dove in mischia s’inserisce Grancitelli che in scivolata realizza: 1-0. I rossoblu non stanno a guardare e prendono una volta per tutte le redini del gioco. Al 10′ Giudici calcia dal limite costringendo Pucci al miracolo. Al 19′ c’è un cross di Manta che viene agganciato da Corno che di testa manda di poco alto sopra la traversa. Al 35′ ancora Giudici tira una rasoiata che il numero uno avversario para a terra. Al 38′ gli uomini di Marco Zaffaroni pareggiano i conti: cross di Manta dalla fascia destra e Barzotti approfitta di un’indecisione del portiere in uscita e di testa insacca (a nulla vale il tentativo di recuperare palla da parte del numero uno di casa): 1-1. Ancora due azioni per la Caronnese sul finale del match che cerca di agguantare il pieno bottino: al 46′ Giudici calcia sfiorando il palo e tre minuti più tardi ancora lo stesso Giudici da 20 metri quasi imbecca la traversa della porta difesa da Pucci. Alla fine il tabellone conferma il pareggio.

Fabrizio Volontè

Pro Settimo e Eureka-Caronnese 1-1

PRO SETTIMO E EUREKA (4-4-2): Pucci, Di Savino, Vasario, Piotto, Cacciatore, Grancitelli, Vinghiano (33′ st Perrone), Didu, Dalla Costa, Parisi (21′ st Gallace), Di Renzo (21′ st Marangone). A disposizione: Maja, Scialla, Celano, Di Dio, Carluccio, Bamba. All. Siciliano.
CARONNESE (4-4-2): Mercuri, Manta, Lanini, Baldan, Caverzasi, Rudi, Tanas (26′ st Martino), Guidetti, Sansonetti (10′ st Corno), Barzotti, Giudici L.. A dispozione: Del Frate, Testini, Giudici A., Cattaneo, Niesi. All. Zaffaroni.
Arbitro: Meraviglia di Pistoia (Nista di La Spezia e Covozzo di Chiavari).
Marcatori: 6′ st Grancitelli (P), 38′ st Barzotti (C).

05102014