SARONNO – Le allieve dell’Osa hanno partecipato sabato e domenica alla finale nazionale ad Imola, piazzandosi al 9° posto nella classifica nazionale.

Arianna Biazzi, Elisa Caronni, Gaia Corbella, Giulia Porro, Chiara Proverbio, Marta Rossi, Giulia Ruggeri, Eleonora Sassi e Michela Veneziano nella finale a 12 squadre hanno preceduto Udine, Firenze e la Pro Patria Cus Milano, il titolo nazionale è andato alle ragazze della Pro Sesto che hanno preceduto Rieti e l’atletica Vicentina.

Nella finale B della zona Nord ovest, disputata ad Imperia gli allievi dell’Osa grazie anche alle vittorie nel salto con l’asta di Bernareggi con metri 3.80 e nel salto in alto di Zambon con metri 1.86 hanno conquistato il sesto posto.

L’Osa con questi due risultati si appresta a festeggiare il 60° anno di attività della società. I soci con il presidente Balestrini hanno organizzato per domenica 19 ottobre al campo sportivo di via Biffi una grande festa, in programma, dopo la messa alla chiesa Regina Pacis uno staffettone tra atleti ed ex atleti ed un rinfresco la Palestra Dozio, a seguire il pranzo del festeggiamento.

Per tutta la settimana dall’11 ottobre sino al 19 ottobre a Villa Gianetti si potrà ammirare la mostra del sessantesimo con foto, cimeli ed ricordi che celebreranno i sessant’anni d’atletica a Saronno.

06102014