SARONNO – Saranno 12 scatti glamour ma senza nudo o volgarità quelli raccontati dalla fotografa Toscana Cristiana Endrizzi che nel parco del Lura ha terminato il progetto prodotto e ideato da Luciano Silighini Garagnani e che vede la modella Sara Beretta unica protagonista.

“Un calendario realizzato in due set del saronnese,ovvero il parco degli aironi di Gerenzano e soprattutto il parco del Lura di Saronno che sotto la guida del caro amico Alberto Paleardi resta un cuore vivo e verde della nostra città” dichiara Silighini. “Il calendario nasce con lo scopo di promuovere con la CSA di Los Angeles-partner del progetto-i set naturali del saronnese. Più volte ho ripetuto che Saronno ha dei set naturali stupendi e per come posso cerco sempre di valutarli nel mio settore lavorativo,ovvero il cinema e la tv. Alberto ci ha portato in angoli nascosti e veramente stupendi,il suo amore per il parco si vede proprio nella sua stessa conoscenza di ogni centimetro di questa meravigliosa riserva naturale. Mi spiace che spesso e anche di recente qualcuno abbia danneggiato alcuni settori con buche e pali conficcati qua e la,ma resta sempre accogliente e semplicemente bello”.

Il calendario che verrà promosso oltre oceano ha anche un risvolto benefico,infatti l’intero ricavato della vendita verrà devoluto a un’associazione che aiuta le famiglie Italiane in difficoltà economica.
Sara Beretta,22enne modella fotomodella italiana è uno dei nuovi volti più ricercati nei redazionali pubblicitari.

07112014

29 Commenti

  1. Bella iniziativa, davvero, tra le attività sportive e quelle artistiche si è valorizzato uno spazio ancora verde. Bravi

  2. avessi saputo che stavano facendo questa roba li investivo con la montain bike…. poi vorrei capire come si concilia con le preghiere vespertine. Mah…il caro amico Paleardi farebbe bene a dissociarsi da questa schifezza

    • ehm…. diciamo che è “un po’ difficile” conciliare le preghiere vespertine con un calendario “sexy” (per quanto casto da quello che si può vedere nelle foto). Devo dire che questa iniziativa è davvero poco coerente con le altre !

  3. Grandissimo Silighini. Sei diventato lombardo, come diceva Bossi: lavoro, casa, chiesa e Rio de Janeiro!

  4. Senza perdersi in progetti senza fondi europei o comunali ma solo con fondi privati, direi che silighini ancora una volta di tasca propria porta visibilità alla città. Un calendario dei set per gli Usa e la filmcom lombarda porterà a conoscenza di angoli bellissimi e di conseguenza entrate per chi chiederà di girare film o spot i questi luoghi. Bravo Silighini e Paleardi due persone concrete che pensano alla città e non alle beghe partitiche. Elena

  5. Senza volgarità stumentalizza una donna come al solito , non poteva usare uno dei suoi bei maschioni amici o erano impegnati a cancellare scritte sulle pareti?
    sessista

    • da silighini non ci si poteva aspettare niente di diverso. lui ha scoperto anche la minetti. ma poi dove va a confessarsi

  6. Direi che tutti i commenti a favore di questa “iniziativa” sono o del Servizio Stampa stesso o di Silighini stesso che utilizza diversi nickname…

    Una sera ultraconservatore, il giorno dopo libertino.

    Un po’ confuso, il ragazzo…

  7. forse il presidente del parco qualche spiegazione ai sindaci che fanno parte dell’ente la dovrebbe dare, visto che è evidente il suo coinvolgimento….quindi l’anno prossimo nel Lura avremmo Al Pacino, Nicole Kidman e compagnia cantante???

      • infatti sono attori, ma se non lo sai (cosa che temo) “compagnia cantante” è un modo di dire. In biblioteca gratis puoi consultare un dizionario

  8. oramai qua a Saronno, ridendo e scherzando,
    tra:
    – sentinelle in piedi amanti della fotografia sensuale
    – membri dei forconi e cittadini di bollate che si riscoprono difensori
    dell’ ordine civico saronnese
    – gente del pdl che dopo ave parlato di “Br delle procure” invoca il
    rispetto della legalità
    gli unici che sono rimasti coerenti ai loro ideali sono i TELOS,
    poi non stupiamoci se riescono a portare in piazza centinaia di persone mentre gli altri sono in 4 gatti…

  9. Prima di aprire ilsaronno ho letto una notizia sulla continua fuga di cervelli italiani all’estero.
    A Saronno, almeno in questo caso non è ancora successo, purtroppo ……….

  10. utilizzare il monumento realizzato dall’ associazione scout di saronno
    per scattare una foto di una ragazza in mutande mi sembra proprio sconveniente!!! Come scout chiedo che questa foto venga rimossa
    Grazie!!!
    Il Parco del Lura non ha bisogno di essere pubblicizzato, casomai
    avremmo bisogno di altri spazi verdi in città

  11. Come un sultano nero: la bella donna che scatta le foto alla modella. Silighini non opera, dirige, fa il regista, che classe!!!

  12. che brutte fotografie. Il parco non viene affatto realizzato e la modella neppure. Mi meraviglia che Paleardi, ottima e capace persona, si sia associato a questa iniziativa squallida e mal condotta.
    Minetti, castità coniugale (e la moglie cosa dice?), calendari,volontario dell’Ordine di Malta, dell’Ordine del Santo Sepolcro e membro di molte confraternite tra le quali quella del Santissimo Sacramento presente al Santuario di Saronno; che incoerente tristezza per emergere da se stesso

Comments are closed.