SARONNO – Triangolare di volley al PalaDozio: i ragazzi della Pallavolo Saronno di Gianni Volpicella rispondono bene alle ultime amichevoli in attesa del campionato; dopo il 3-1 con Segrate in casa (24-26, 25-12, 25-23, 25-22) anche nel triangolare svoltosi sabato 11 ottobre al PalaDozio con la B1 del Parella Torino e la B2 del Vero Volley Monza gli amaretti hanno dimostrato una progressiva crescita sia dal punto di vista atletico che da quello del gioco. Risultati: Saronno-Parella 3-0 (25-18, 25-19,25-23); Saronno-Vero Volley Monza 1-2 (25-13, 20-25, 34-36).

I tre test sono stati una grande occasione per poter testare tutto l’organico a disposizione di Volpicella, che ha potuto verificare lo stato di forma dei suoi atleti e soprattutto sperimentare tutte le frecce al suo arco. Contro Segrate e Parella si è vista la grande regia di Ardu, che ha già trovato grande intesa con i suoi attaccanti, Ballerio ha sfoggiato già un’ottima forma ed in generale tutta la squadra sta facendo grandi passi avanti in vista del debutto casalingo con Bergamo in campionato (sabato 18 ottobre alle 21). Nella gara contro Parella è stato testato anche Pizzolon nel ruolo di banda, schierato al fianco di Ballerio, con ottimi risultati, dimostrando le sue camaleontiche caratteristiche. Anche Vecchiato, fermo per un’infiammazione alla cuffia dei rotatori, è quasi pronto per il rientro; ha già ripreso ad allenarsi ed in settimana riprenderà anche ad attaccare. Il medico sociale riferisce che “il Vecchia” sarà abile ed arruolato per la seconda gara di campionato a Chiusi (la prima dovrà scontare una squalifica).

Tutto pronto quindi per l’esordio in B1 con l’ultima settimana di lavoro che lancerà Rolfi e compagni verso questa storica avventura. C’è soddisfazione in casa saronnese come dimostrano le parole del team manager Davide Bagatin:”Un mese e mezzo di duro lavoro è sicuramente servito per prepararci al meglio per il debutto e per acquisire la consapevolezza che possiamo e dobbiamo dire la nostra in questo campionato per raggiungere la salvezza. Negli ultimi test ho visto una squadra in constante crescita e nonostante l’avvio di campionato tutto in salita, dove nelle prime tre gare affronteremo squadre “sulla carta” più forti di noi, sono convinto che ci siano tutti i presupposti per fare bene”.

Prosegue Bagatin

Ne approfitto per smentire categoricamente le voci di un potenziale ricorso al mercato da parte nostra, in particolare legate alle condizioni fisiche di Vecchiato, che preciso essere in fase di recupero e presto a disposizione di Volpicella.

12102014