studenti inverno viale santuarioSARONNO – Stava rientrando a casa dopo aver partecipato ad un momento di preghiera quando è stata presa alle spalle da qualcuno che puntandole un coltello alla gola si è fatto consegnare il cellullare e dopo averla buttata per terra è scappato.

E’ la disavventura capitata lunedì sera, poco dopo le 21, ad una 17enne saronnese che stava rincasando. Dopo essersi fermata a parlare con alcuni conoscenti la giovane si è affrettata verso casa lungo viale Santuario. Qui è stata raggiunta da qualcuno alle spalle. La ragazza si è sentita bloccata e poi ha visto un coltello o un taglierino. L’aggressore le ha intimato di consegnare il telefonino e così ha fatto la minorenne. Appena avuto in mano il cellulare l’aggressore ha spinto a terra la ragazza ed è corso via a piedi.

La ragazza si è presentata martedì mattina alla caserma di via Manzoni con la madre per raccontare l’accaduto ma al momento non la denuncia  non è ancora stata formalizzata.

Le ultime rapine messe a segno nella zona della stazione ferroviario ai danni degli studenti risalgono ad un anno fa ma i militari della compagnia cittadino hanno da tempo sgomitato l’intera banda di stranieri, irregolare senza fissa dimora appena maggiorenni e attualmente ancora in cella, che avevano messo a segno cinque colpi nel Saronnese. 

(foto d’archivio di viale Santuario)

16102014

37 Commenti

  1. Scusate, ma alla poverina non hanno spiegato che al sorgere del sole a saronno vige il coprifuoco e che quindi non è più possibile uscire di casa se non scortati??? Ma dai, anche lei percorrere viale santuario alle 21 di un lunedi sera da sola!?! Se le va proprio a cercare…

    • Matteo, permettimi, davvero non capisco come possa dire una cosa del genere! Sicuramente camminare alle 21 di notte da soli non è consigliabile, però non è una giustificazione a quanto accaduto!

  2. È inutile denunciare questi balordi…
    Se i carabinieri li arrestano, il giorno dopo sono già in libertà.
    Sarebbe meglio pubblicare i loro nomi con tanto di foto per creargli terra bruciata intorno!!!
    SIAMO STUFI ANCHE DELLA PRIVACY E DI TUTTE LE SUE LACUNE!!!!!!

  3. Basta! Adesso lo prenderanno, ma poi c’è il solito (non noto) giudice di Busto Arsizio che lo libererà subito. Vergogna!!!

    • Anche se alcune sentenze possono essere discutibili, in questo caso il giudice ha applicato una legge. Non è colpa del giudice, ma di una legge penosa che tutela solo chi delinque, se è extracominitario. Purtroppo prende sempre più piede il nessuno tocchi Caino, ma ad Abele non pensa nessuno. Caro Anonimo, sa da chi è stata fondata l’associazione Nessuno Tocchi Caino? Guardi bene su internet e vedrà che sorpresa.

      • Sì, è stata fondata da un ex dirigente di Prima Linea – organizzazione anarchico/terrorista degli anni di piombo….ora onorevole del movimento radicale transnazionale…. ma così va in Italia…..

  4. Ci deve scappare il morto per trovare una solozione? A questa gente gli stiamo dando troppo , in ogni città si vede questa gente a zonzo in ogni ora del giorno come mai in questi giorni nelle zone alluvionate non si vedono? Io vedo giovani ragazzi ITALIANI a ripulire. I profughi che si lamentano del cibo offerto dove sono?

  5. Prof. Dott. Nigro di questo Lei é colpevole!
    Ha tolto ogni sogno e desiderio. Ha aggiunto ad una cittá vivibile fino a quattro anni fa la sporcizia, la mancanza di manutenzione immediata, i muri imbrattati, le aiuole che urlano tristezza, la delinquenza dilagante, i cortei dei Telos, la cittá blindata da celerini e l’elicottero nel cielo. Ha allontanato i saronnesi da Saronno. Nessuno guarda più a Saronno.
    Prof. Dott. Nigro di questo Lei é colpevole!
    Ha tolto ogni sogno. Ha aggiunto il degrado, la paura di uscire, il terrore di pensare ad un figlio a scuola, all’oratorio che deve rientrare a casa. Da spazio protetto a spazio protetto. Nel mezzo ha permesso che si creasse la feccia.
    Ed il mezzo é di pochissimo spazio. Questa ragazzina é stata malmenata, derubata, impaurita, marchiata con la paura a vita nei cinquanta metri che dividono l ‘oratorio dal parcheggio dove il papà l’aspettava in auto.
    Prof. Dott. Nigro di questo Lei é colpevole!
    Cinquanta metri … ci pensa? Quel papà si sentirà in colpa per non aver percorso cinquanta metri ed arrivare davanti al cancello dell’oratorio. Lui si sentirà colpevole ma lo é?
    Prof. Dott. Nigro di questo Lei é colpevole!
    La colpa questa volta a chi la darà per non sentirsi colpevole?
    Colpa del papà? Colpa della Chiesa che organizza una catechesi ad un ora così tarda? Colpa di non costruire catacombe sotterranee per santificare il Signore nella sicurezza?
    Prof. Dott. Nigro di questo Lei é colpevole!
    Sindaco Porro se non interviene subito a sostituire un suo sottoposto … Lei é colpevole!

    • Settimana scorsa, fresca del mio scippo, mi ero rivolta al Sindaco e al signor Nigro per sapere cosa avrei dovuto aspettarmi dalle istituzioni vista la situazione preoccupante nella quale stiamo scivolando, ne ho ottenuto una sola risposta (Sindaco) non pertinente alla mia domanda – cosa aspettarsi dalle istituzioni – e come dimostrato da quanto successo a questa ragazzina, assolutamente nulla e ovviamente zero fatti!

  6. Cissà quante bande ce ne sono , visto che una è stata messa in cella , ma le delinquenze continuano , poi se i magistrati , come sucesso qualche giorno fa , condannano l’algerino rercidivo per furto e lo mettono in libertà , le delinquenze non finiranno MAI !!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Chiunque sia stato, di qualsiasi etnia/ceto sociale/religione, la deve pagare cara.
    Per minacciare con un coltello una ragazza devi essere feccia, punto.

  8. A Saronno se osi dire che è una città con grossi problemi di sicurezza, rischi una querela e vai nel penale.
    Se invece accoltelli, rubi, o devasti la città con manifestazioni illegali nessuno ti dice nulla; anzi c’è gente pronta a difenderti.

  9. Che sia lo stesso bifolco che ha mi strappato di mano il tablet neanch dieci giorni fa? Saronno si conferma essere la ridente cittadina priva di problemi di sicurezza e ordine pubblico? A chi dobbiamo augurare di essere scippato per vedere una qualche tipo di reazione da parte dei nostri amministratori locali, regionali o statali?

    • ciao Chiara, temo di no: questo tizio è molto più pericoloso, usa il coltello per minacciare. Veramente grave questo episodio !

  10. forse non era l’unica banda di stranieri irregolare e senza fissa dimora…complimenti vivissimi a chi ha reso Saronno un paese da cui scappare appena possibile!

  11. ennesimo episodio di una Saronno sempre più “sicura” …. un ennesimo grazie a questa amministrazione.

  12. Quindi ora non si “limitano” a strappare di mano cellulari e tablet, ma minacciano la gente usando coltelli / taglierini.
    La situazione sta diventando sempre più pericolosa… i nostri beneamati amministratori che fanno ?

    • I ns amministratori si preoccupano sold di rendere difficile la vita delle persone normali con restrizioni alla viabilità’ è una pesante pressione sanzionatoria a venali infrazioni

      • concordo con te Anziano: hanno in mente solo piste ciclabili, 30 km/h e compagnia. Della sicurezza di noi cittadini proprio zero !!!

  13. non ci sono piu’ parole forse anche se inumano dobbiamo passare a farsi giustizia?????? visto anche il precedente “”liberato subito ” il sig. taglia-gomme!!!
    Stima alta sempre per le ns. forze dell’ordine , ma scusatemi alla sera orari importanti dove la maggior parte rientra a casa dopo un giornata di lavoro, studio , o come questa ragazza non lasciamo 4 dei ns. illmi Vigili fuori dalla stazione a multare chi parcheggia momentaneamente in attesa di recuperare i ns. cari in questa città Sicurissima per la ns. Amministrazione.- forse sono + che suff. 2 persone e 2 a fare ronda anche se posso capire che non sipuo’ arrivare a fare tutto o tutelare tutti …….

  14. Una sola persona può risolvere questa situazione ed è Luciano Silighini. Basta girarci intorno serve sicurezza casa e lavoro !!! SILIGHINI è l’unica risposta

  15. Ho 27 anni. Ho sempre girato per saronno, anche da solo, anche a 15/16/17 anni.
    Ma adesso e cambiato tutto… L ho visto con i miei occhi… Non avete nemmeno idea di quello che gira in città… E se aspettate il sindaco state freschi!!! Chissa come mai le telecamere in zona santuario non sono mai funzionanti….

  16. Oggi in Saronno è tristezza profonda
    La mia città che cala nella tomba.
    Rischio e paura solo a camminare
    In una strada buia puoi essere aggredito
    Tua figlia sola non potrai lasciare.
    Perché da chi dovrebbe non sei più custodito.

    Ordine e decoro ormai sono un ricordo
    Alla sera tu vedi solo qualche balordo
    Contro a una siepe intento ad urinare
    Ma attento a non guardarlo né a fare alcun commento
    Perché l’irritazione potresti suscitare
    Ed essere aggredito in solo momento.

    Lui è protetto sempre e l’amministrazione
    Contro di te soltanto minaccia la sanzione
    Tu sei il nemico vero, lui il triste derelitto,
    Il Telos va compreso, l’extracomunitario
    Non può essere espulso né in carcere condotto
    E se reagisci il danno non solo è pecuniario

    O Saronnese taci! oppure la querela
    Protegge chi amministra a sola sua tutela

  17. a questo punto non mi dispiacerebbe vedere in giro l’esercito…….se non siamo piu’ padroni della nostra citta combattiamo il nemico , se dici qualcosa sei razzista , sei egoista , ed è anche facile che ti querelano , come dicevano ” non c’è piu religione…..”

    • qualche settimana fa avevo scritto protestando contro la “casa della solidarietà” e dicendo che sarebbe stato meglio costruire una nuova caserma dei Carabinieri o un Commissariato. Qualcuno mi ha risposto “indignato” se non volevo anche un battaglione della Folgore…
      Non so cosa pensiate voi, ma penso che il problema sicurezza a Saronno sia tutt’altro che trascurabile e che vadano presi seri provvedimenti !
      (e scherzi a parte, qualche militare per strada ad aiutare le FdO non starebbe male)

  18. Abito a Saronno da 30 anni. In 29 anni ho subito due tentativi di furto in appartamento. Solo nell’ultimo anno ne ho subiti altri due (i miei vicini anche peggio). La situazione criminalità negli ultimi tempi sta seriamente degenerando !!!

  19. I cittadini non sono più al sicuro nel proprio paese, nelle proprie case.
    l comune potrebbe stanziare dei fondi per la sicurezza, come delle ronde autorizzate, oppure, pagando proprio chi si dovrebbe occupare della nostra sicurezza!!
    Mi chiedo cos’altro debba succedere?!

  20. Sono un saronnese da 40 anni residente in città, mai in tutto questo tempo mi era capitato di assistere ad un degrado ed un lassismo tale. Cara Amm.ne Comunale (per fortuna uscente) fatti un grosso esame di coscienza: forse le poche risorse disponibili sarebbero state più utili convogliate verso la sicurezza che non gettati al vento per improbabili e mal costruite piste ciclabili.
    Grazie per aver consegnato la zona della stazione in mano a questa marmaglia!

    • fa piacere che finalmente qualcuno lo dica !!! i soldi se c’erano sono stati buttati via !!!

  21. ..e alla fine ora siete d’accordo con l’esercito come ha proposto Silighini… Silighini sindaco e via tutto il marcio

  22. ignorante il sorgere del sole vuol dire che intorno alle 7.00 del mattino c’é il coprifuoco e non si deve uscire di casa?allora si esce di notte per cui la ragazza aveva tutte le ragioni a essere in giro.Si dice TRAMONTO.Prima di scrovere certe castonerie pensare bene a cosa si scrive e se non si conosce il significato e l’etimologia delle parole evitiamo.GRAZIE!

  23. Scusate, ma dove è scritto che é straniero??? Siete imbarazzanti!!!

    • In quanti dei commenti si insinua che sia uno straniero??? Imbarazzante è la tua tara mentale…

Comments are closed.