STEFANO CANDIANISARONNO – “Mi sono preso l’impegno col sindaco di Uboldo di incontrare a Roma i vertici dell’Arma dei carabinieri e i responsabili dei ministeri competenti per cercare di sbloccare i finanziamenti per la costruzione della nuova caserma, opera indispensabile perché altrimenti si rischia di depotenziare ulteriormente il controllo del territorio”.

Lo sottolinea il senatore della Lega Stefano Candiani che questa mattina, accompagnato dal consigliere comunale Alessandro Colombo, ha incontrato il primo cittadino di Uboldo. “Al di là degli schieramenti politici – rimarca Candiani – bisogna fare di tutto per far vivere in sicurezza le persone e la presenza forte dei carabinieri è un deterrente per chi vuole delinquere: spero che il governo Renzi alle parole faccia seguire i fatti e quindi non faccia venir meno i contributi promessi dallo Stato”.

Candiani insieme a Colombo questa mattina è andato poi a portare la propria solidarietà ai dipendenti dell’ufficio postale, che hanno subito una violenta rapina. “I colpevoli devono essere trovati e arrestati – sottolinea il senatore della Lega – certamente episodi come questo soprattutto nel Saronnese stanno crescendo in modo allarmante, fenomeno accentuato dopo il provvedimento svuota carceri voluto dalla strana maggioranza che governa l’Italia: è amaro constatare che anche se venissero presi, grazie alla legge voluta da Renzi, non finirebbero in galera”.

31102014

5 Commenti

  1. Non serve una nuova caserma, serve potenziare con mezzi adeguati e persone le caserme esistenti (Saronno e Cislago). Altrimenti una nuova caserma, significa solo personale amministrativo in più e spese in più. Glielo confermeranno in molti. Date ai carabinieri stipendi migliori, soldi per il carburante e per avere più pattuglie notturne.

  2. Dimenticavo di ricordarvi che Caprotti, in 10 mesi ho demolito e ricostruito Esselungo di Saronno, la casema dei Carabinieri di Uboldo credo siano 3 anni che ci stanno lavorando, se non e’ inefficienza questo, come lo chiamate voi???

Comments are closed.