29062014 allagamento binari trenord gerenzano (1)MOZZATE – I soccorsi sono arrivati in pochi minuti ma hanno potuto far altro che costatare il decesso: così stamattina alle 6.40 è morto un 61enne mozzatese colpito da convoglio all’altezza di via don Luigi Sturzo a Mozzate tra la stazione cittadina e quella di Cislago.

Sul posto sono intervenuti, oltre all’ambulanza e all’automedica, i carabinieri di Cantù che si sono occupati di rilievi e accertamenti necessari per fare chiarezza sull’accaduto. Dalle cause ad eventuali responsabilità.

Numerosi i treni sospesi e quelli cancellati per consentire le operazioni di polizia giudiziaria e la rimozione della salma. Non sono mancati i disagi per i viaggiatori. Intorno alle 8 una comunicazione di Trenord ha annunciato che la circolazione tra Saronno e Milano è regolare. Qualceh problema in più sulla linea da Varese a Saronno. E’ stato attivato un servizio bus sostitutivo nella tratta interrotta. Gli autobus partono in prossimità delle fermate delle corse sostitutive del treno, sulla strada statale Varesina.

(foto archivio)

31102014

 

4 Commenti

  1. Peccato che alle 9 c erano ancora dei treni soppressi e di autobus sostitutivi manco l ombra…si può dire che trenord fa schifo?

    • Complimenti vivissimi, prima i propri disagi, poi la morte di una persona.. Bel senso di umanità, merita un 10 e lode.

  2. Non è assolutamente vero che intorno alle 8 la circolazione tra Saronno e Milano è stata regolare, ero su quel treno e ci hanno fatto scendere per raggiungere a piedi la stazione di Cislago, intorno alle 8:45.

Comments are closed.