SARONNO – Grande delusione in casa Amor sportiva per il pareggio domenicale sul campo del Rescalda:”Meritavamo di più” il coro unanime di giocatori e staff della compagine biancazzurra, che resta comunque prima – parimerito con la Pro Juventute – nel girone A della Terza categoria legnanese.

ubaldo zicarelli

C’è rabbia per la decisione dell’arbitro Balzarotti di Saronno, che al quarto minuto di recupero del secondo tempo ha annullato all’Amor un gol apparso “buono”, quando Rubino aveva fatto lo slalom in area e poi rimesso al centro per l’accorrente Basilico, che aveva insaccato. In fuogioco? Per l’arbitro sì, per i giocatori Amor assolutamente no.”Anche chi era vicino non ha visto nulla di irregolare – dice l’allenatore saronnese, Ubaldo Zicarelli – Il gol annullato ci penalizza tantissimo. A Rescalda abbiamo disputato un buon primo tempo, meno bene la ripresa quando anche gli avversari si sono fatti notare ma le occasioni migliori le abbiamo comunque avute noi. La nostra pecca maggiore? Non avere chiuso la gara quando ne abbiamo avuto l’opportunità. Ora ci aspetta un turno di riposo, ovvero la gara di domenica prossima con l’Osl Garbagnate che gioca fuori classifica. Tempo per riposare ed allenarci in vista dei prossimi impegni, nella parte finale del girone di andata troveremo tutte le migliori”.

04112014