maria chiara gaddaSARONNO – “Le parole del sottosegretario delle Infrastrutture e dei Trasporti Umberto Del Basso De Caro pronunciate in commissione Trasporti della Camera dei deputati, in risposta alla interrogazione che ho presentato insieme agli altri deputati varesini del Partito democratico, rappresentano finalmente una buona notizia per il nostro territorio, per i cittadini e le amministrazioni comunali della Valceresio che in questi anni sono stati fortemente penalizzati dai ritardi nella costruzione della nuova linea ferroviaria Arcisate-Stabio“.

A parlare Maria Chiara Gadda, deputata del Partito democratico eletta nella circoscrizione e prima firmataria dell’interrogazione, in merito alla notizia della possibile approvazione, già nella prossima seduta del Cipe, il Comitato per la programmazione economica, del progetto esecutivo di sistemazione ambientale relativo ai due siti di stoccaggio delle rocce e terre da scavo provenienti dal cantiere della linea ferroviaria.

Conclusa la conferenza dei servizi e ottenuti i relativi pareri tra cui quello della Regione Lombardia in data 12 settembre 2014 e quello del Ministero per i Beni e le Attività culturali in data 30 settembre 2014, il progetto esecutivo è stato sottoposto al Cipe lo scorso 6 ottobre e potrebbe essere approvato già nella prossima seduta. Confido che questo cronoprogramma venga rispettato e che l’opera possa entrare in esercizio entro la data prevista e comunque non oltre il giugno 2016. L’Arcisate-Stabio è sempre stata al centro della mia attività parlamentare, già nel febbraio 2014 ero stata promotrice di un positivo incontro in cantiere alla presenza della dirigenza di Rfi, Ics Salini e anche delle associazioni sindacali. I cittadini chiedono alla politica concretezza e tempi certi di realizzazione delle opere. Confido che il riscontro avuto dal Ministero rappresenti veramente un punto fermo e che i lavori possano ripartire a pieno regime nel più breve tempo possibile.

05112014

2 Commenti

  1. cioccolata svizzera per tutti gli interroganti e gli interrogati fino alla indigestione – PD promesse e delusioni

Comments are closed.