04112014 fronte ribelle omaggio a nino biffiSARONNO – Con una commemorazione, semplice ma molto sentita il Fronte ribelle ha ricordato, in occasione delle celebrazioni del 4 novembre il sottotenente Nino Biffi, capitano del Fbc Saronno morto nella prima guerra mondiale. Negli ultimi giorni un gruppo di esponenti dell’associazione, principale realtà della tifoseria calcistica locale, si è recato al cimitero maggiore di via Milano e ha lasciato sulla lapide un mazzo di fiori e una sciarpa del Saronno.

“Biffi è morto durante la battaglia sul monte Sabotino, per la nostra Patria – hanno spiegato i tifosi – In occasione del centenario della prima guerra mondiale, un corteo solenne e silenzioso si è recato a rendere omaggio a questo eroe saronnese, insignito anche di una medaglia di bronzo al valor militare”. E concludono:”Abbiamo apposto la nostra sciarpa per ricordare il legame indissolubile tra Giovanni Biffi e i colori del Football club Saronno 1910″.

Non è la prima volta che i suppoter ricordano il sacrificio del primo capitano della squadra: l’anno scorso era stato affisso uno striscione ed un mazzo di fiori all’inizio della via che porta allo stadio intitolata proprio a Biffi.

04112014