protezione civileSARONNO – Domani mattina è in programma un’esercitazione che coinvolgerà la Protezione civile, la polizia locale, il gruppo radioamatori e l’associazione nazionale carabinieri.

Si tratterà di un momento utile per provare le procedure e la prontezza degli operatori nel caso di un’emergenza.

Gli organizzatori hanno creato uno scenario che sarà svelato ai protagonisti dell’esercitazione solo in corso d’opera in modo da testare tutti in meccanismi in una situazione sconosciuta e imprevista.

“Ovviamente abbiamo scelto una delle emergenze previste dal piano di intervento cittadino – hanno spiegato il dirigente alla protezione civile Mauro Gelmini e il viceresponsabile del gruppo comunale Aldo Terrieri – ma i dettagli non sono stati divulgati neanche ai volontari”.

In passato in città sono state realizzate altre esercitazioni: la prima è stata la simulazione di un incidente ferroviario sul vecchio tracciato della Saronno Seregno e qualche anno dopo la simulazione di una caduta ponteggio sul mercato cittadino realizzata allo stadio comunale e l‘anno scorso, sempre a novembre è stata ipotizzata la scomparsa di un’anziano dalla casa di riposo Focris.

IlSaronno seguirà in diretta l’esercitazione raccontandovi con foto e video tutte le diverse fasi

(foto archivio)

08112014

1 commento

Comments are closed.