CORNO13LCARONNO PERTUSELLA – Nonostante il maltempo dei giorni precedenti il Comunale di Caronno Pertusella, domenica pomeriggio, era prontissimo, con un terreno in perfette condizioni, ad ospitare uno dei match clou della dodicesima di andata di Serie D: Caronnese-Calcio Chieri.

Le prime frazioni di gioco servono alle squadre per studiarsi in campo. La prima azione degna di nota capita al 12′ quando Valenti da buona posizione calcia in porta e con l’aiuto di una fortuita deviazione di Caverzasi va in rete portando in vantaggio la sua squadra: 0-1. Passano i minuti, la Caronnese prova a recuperare con diverse incursioni sulle fasce ma il Chieri e’ bravo a non farla giocare e a bloccare  le azioni offensive rossoblu. Al 34′ dopo un’azione concitata tocca a Guidetti centrare la porta ma la difesa ospite intercetta e mette in angolo. Subito dopo Luca Giudici calcia un forte rasoterra che la retroguardia del Chieri devia sul fondo. Ottima biglia per Guidetti su calcio d’angolo al 39′ ma nessuno dei caronnesi aggancia a dovere sotto porta. Sul finale di tempo Corno subisce un netto fallo in area da rigore (cinque minuti prima era toccato a Luca Giudici) ma il direttore di gara lascia correre clamorosamente. Inizia la ripresa, decisamente di marca rossoblu. Al 3′ Guidetti calcia un tiro a palombella che impegna il numero uno avversario Tunno al colpo di reni. Al 7′ Luca Giudici, su punizione di Guidetti, calcia dal limite un rasoterra a fil di palo. All’11’ i rossoblu pareggiano i conti: cross preciso di Lanini dalla fascia destra a centro area per Corno che di testa insacca prepotentemente: 1-1. Al 31′ Moretti aggancia di testa una bella punizione di Guidetti e costringe l’estremo difensore avversario alla parata. Due minuti più tardi c’è un continuo batti e ribatti in area del Chieri e solo un miracoloso intervento di un difensore avversario salva il sicuro gol cercato dall’attacco Caronnese per l’occasione in azione corale. Al 40′ Moretti viene atterrato in area ma ancora Simiele ci mette lo zampino e non fischia l’evidente rigore. Al 41′ Moretti calcia un rasoterra parato da Tunno all’altezza del palo. Al 47′ ancora Moretti in evidenza con un colpo di testa che Tunno manda in angolo. Al 49′ Niesi da buona posizione viene parato da Tunno in scivolata. La partita termina con una Caronnese meritevole della vittoria a cui il pareggio risulta decisamente stretto.

CARONNESE: Del Frate, Lanini, Giudici A., Baldan, Caverzasi, Rudi, Tanas (36′ st Niesi), Guidetti, Barzotti (16′ st Moretti), Corno, Giudici L.. A disposizione: Mercuri, Manta, Testini, Galli, Sansonetti. All. Zaffaroni

CALCIO CHIERI: Tunno, Spera, Ferrero (45′ st Aleksovski), Benedetto, Sampò, Grauso, Scavone, Panepinto, Valenti, Miello, Colombo. A disposizione: Franceschi, Manieri, Renzi, Capuano, Shtembari, Cimmarusti, Gennari, Atomei.All. Zichella

Arbitro: Simiele di Albano Laziale (Copparoni di Bologna e Zucchini di Bologna)

Marcatori: p.t.: 12′ Valenti (Calcio Chieri); s.t.: 11′ Corno (Caronnese)