SARONNO – Durante la mattinata di domenica 23 novembre dalle 9 alle 13 gli attivisti di Forza Nuova della Comunità militante del basso varesotto terranno a Saronno in viale Santuario un presidio di propaganda.

pane al popolo gerenzano

“In tale occasione – spiega Federico Russo di Fn – a seguito dell’enorme successo riscontrato nella scorsa stagione politica, verrà riproposta l’iniziativa “Pane al popolo”. Distribuiremo decine di chili di pane ai nostri connazionali; un pane prodotto da italiani, donato a italiani simbolo dell’insieme dei diritti sociali, economici, lavorativi, abitativi quotidianamente negati al nostro popolo che noi con tanto sacrificio, con tanta tenacia lottiamo giorno per giorno per ristabilire”.

Sarà inoltre possibile sottoscrivere il progetto “#tempodicasa”. Rileva Russo:”L’attuale legge regionale di assegnazione degli alloggi popolari fa sì che alle graduatorie possano accedere anche i cittadini di Stati dell’Unione europea e gli immigrati extraeuropei dotati di carta di soggiorno. Attraverso il progetto “#tempodicasa” Forza Nuova intende modificare l’attuale normativa affinchè l’unico requisito utile sia la cittadinanza italiana. Le case Aler sono state edificate grazie al sacrificio contributivo di intere generazioni di lombardi, di italiani; la richiesta interna è tutt’altro che soddisfatta. Fino a che l’ultimo nostro connazionale senza casa non verrà collocato, riteniamo del tutto ingiusto, irresponsabile ogni provvedimento nei confronti degli stranieri”.

21112014

2 Commenti

  1. In viale Santuario o AL SANTUARIO???
    No perchè un presidio di Forza Nuova(ma di chiunque altro partito e/o movimento politico)nelle adiacenze della più importante chiesa di Saronno…alla domenica mattina…..è MANCANZA DI RISPETTO per centinaia di fedeli.

  2. Mancanza di rispetto? È un presidio…certo se dovessero bestemmiare durante il presidio sarei d’accordo. Mancanza di rispetto sono i comportamenti di quel gruppo di persone che tutte le sere vagabondano nel vialetto usando le siepi come gabinetti e sfidando chiunque passi di là. Presidiamo la nostra città con la nostra civiltà! Facciamolo tutti! Tutti i giorni e a tutte le ore!

Comments are closed.